List/Grid Archivio Tag: Antonio Battista

La discarica a cielo aperto di contrada Selva Piana

Una raccolta rifiuti straordinaria a Campobasso per eliminare le discariche a cielo aperto, opera di cittadini con poco senso civico

Una raccolta rifiuti ‘straordinaria’ è quella che sta organizzando il Comune di Campobasso, che ha deciso di recuperare i rifiuti ingombranti, abbandonati da alcuni cittadini “poco civili e poco sensibili al rispetto dell’ambiente e la cui presenza è stata segnalata in più zone della città”, come si legge nella nota stampa diramata dal sindaco Antonio Battista, il quale si è appellato al buonsenso dei cittadini per evitare, in futuro, questi gesti di inciviltà.

Il Consiglio comunale di Campobasso

Palazzo San Giorgio, respinta la mozione pentastellata contro Iacobucci. Le minoranze protestano, Battista tranquillizza: “Nessuno sperpero, ci sarà un dirigente in meno. Il nuovo manager ci introdurrà nel sistema dei fondi statali e comunitari”

È approdata a Palazzo San Giorgio la mozione del Movimento 5 Stelle, attraverso la quale i pentastellati hanno contestato e chiesto di annullare la nomina del manager del Comune di Campobasso, Antonio Iacobucci. Un atto respinto dall’aula consiliare con 17 voti contrari e 8 favorevoli, al termine di un acceso dibattito. Tuonano le minoranze, il sindaco Battista replica: “Il neo-manager saprà trovare i fondi per rilanciare l’economia cittadina”.

tar

Ricorso elettorale, domani la sentenza del Tar. I legali di Gravina chiedono il ballottaggio, per gli avvocati di Battista il ricorso è inammissibile

Si è svolta nella tarda mattinata odierna, giovedì 20 novembre 2014, l’udienza al Tribunale Amministrativo Regionale sui ricorsi elettorali: un cittadino elettore e il Movimento 5 Stelle hanno chiesto di andare al ballottaggio tra l’attuale sindaco Antonio Battista e Roberto Gravina, dopo il riconteggio dei voti tra i candidati alla carica di primo cittadino. L’attesa decisione dell’organo di giustizia amministrativa di primo grado si saprà entro la giornata di domani, venerdì 21 novembre 2014.

La presentazione della 'Giornata del Camminare' in Piazza Municipio a Campobasso

‘Giornata nazionale del camminare’: a Campobasso domenica 12 ottobre il ‘Giro delle 12 Chiese’, ‘L’itinerario della salute nel borgo antico’ e ‘I Giganti verdi della città’

‘Giornata nazionale del camminare’: sono stati presentati, in Piazza Municipio, i tre eventi collegati e che si svolgeranno durante tutta la giornata di domenica 12 ottobre 2014 a Campobasso, ovvero il ‘1° Itinerario della Salute, Passeggiata nel Borgo Antico’, il ‘Giro delle 12 Chiese’ e ‘I Giganti Verdi della Città, passeggiata alla scoperta del patrimonio arboreo cittadino’.

20140602_110639

Campobasso, austerity per la Festa della Repubblica. Prima uscita in fascia tricolore per il neo sindaco Battista

In occasione del 2 giugno, cerimonia sobria a Campobasso, dove dopo la consegna delle medaglie d’onore concesse dal Capo dello Stato ai militari e civili deportati o internati nel lager nazisti, si è tenuta in piazza della Vittoria la celebrazione durante la quale è stato letto il messaggio del Presidente Napolitano e deposta una corona d’alloro ai caduti. Presenti alla manifestazione autorità civili e militari, compreso il neo eletto cittadino di Campobasso, Antonio Battista, alla sua prima uscita formale con la fascia tricolore.

Battista è il nuovo sindaco di Campobasso: il brindisi per festeggiare la vittoria

Fumata bianca: è Antonio Battista il nuovo sindaco di Campobasso. All’orizzonte l’ombra di uno ‘strano enigma’

Con 15.355 preferenze valide è Antonio Battista il nuovo sindaco di Campobasso. Tuttavia in queste ore sarebbe emerso un ulteriore enigma sul quale gli esponenti del Movimento 5 Stelle annunciano battaglia. ll verbale della sezione 35 recherebbe, infatti, una cancellatura in riferimento ai voti assegnati al candidato primo cittadino Roberto Gravina, scesi da 167 a 117.

Il Municipio di Campobasso

Comunali Campobasso: film giallo e horror insieme. Gravina spera ancora nel ballottaggio. Il centrosinistra già freme per gli assessorati

L’ennesima brutta figura, tutta molisana e, nel caso di specie, campobassana, in tema di elezioni, perché passi per qualche problema a una tornata elettorale, magari anche alla seconda, se poi si è recidivi vuol dire che non ci si può più appellare al caso, ma c’è qualcosa che non va nel sistema. In corso il controllo dei verbali: Gravina spera ancora nel ballottaggio, Battista già pensa a come mettere tutti d’accordo per distribuire gli assessorati.

Antonio Battista

Campobasso, Battista sindaco per pochissimi voti ma Gravina non si arrenderà. L’analisi del voto e il nuovo consiglio comunale di Palazzo San Giorgio

Lo scrutinio più lungo della storia della Repubblica Italiana: è accaduto a Campobasso, terra che spesso e volentieri, in tema di elezioni, riesce a guadagnare la ribalta nazionale. Non, però, per le performance dei candidati, bensì per le prestazioni, per così dire, poco edificanti di chi è chiamato a ricoprire i posti di presidenti e segretari di seggio, nonché di scrutatore. Alla fine ha vinto Battista, ma Gravina già prepara la stagione dei ricorsi.

Battista è il nuovo sindaco di Campobasso: il brindisi per festeggiare la vittoria

Battista è il nuovo sindaco di Campobasso. Decisive poche schede per evitare il ballottaggio. Già pronto il ricorso di Gravina?

Antonio Battista è il nuovo sindaco di Campobasso. Una manciata di voti per vincere al primo turno. Il controllo delle schede della sezione 28, iniziato alle 11 di lunedì 27 maggio, è terminato poco dopo la mezzanotte. Battista primo cittadino, profonda amarezza per il popolo pentastellato, che era già pronto per andarsi a giocare la sfida al ballottaggio.

D'Alema_Battista

D’Alema tira la volata a Battista picchiando duro sui 5 Stelle. “Grillo? Raccoglie un sentimento comprensibile ma non ha risposte” (guarda la fotogallery)

L’ex Presidente del Consiglio dei Ministri, Massimo D’Alema, approda a Campobasso per tirare la volata al candidato primo cittadino del centrosinistra, Antonio Battista. Europa, lavoro e diritti sociali i temi affrontati prima del duro affondo nei confronti del Movimento di Beppe Grillo.

dipietro a cb 2

Antonio Di Pietro a Campobasso: “I cittadini sono arrabbiati perché non c’è stato ricambio tra prima e seconda repubblica”. Nagni: “Evitate il voto incrociato”

Antonio Di Pietro in visita a Termoli e a Campobasso. L’ex pm di Mani Pulite: “I cittadini sono arrabbiati perché non c’è stato alcun cambio generazionale tra prima e seconda repubblica. Le facce sono sempre le stesse”. A Renzi: “Da fratello maggiore ti chiedo di non fare la riforma costituzionale con un pregiudicato”. Nagni: “Non fate fare il voto incrociato a Campobasso, è importante per voi (riferendosi ai candidati consiglieri) e per il capoluogo”.

presentazione pd

Tra neofiti e veterani, Battista presenta la squadra del Pd

Presentata questa mattina in Villa dei Cannoni la lista del Partito Democratico del candidato sindaco del centrosinistra, Antonio Battista. Veterani e neofiti del mondo della politica, l’uno di fianco l’altro, in una bella giornata di sole, hanno fatto sapere di essere pronti per la sfida del prossimo 25 maggio

Michele Scasserra in conferenza stampa

Scasserra accende la campagna elettorale: “Battista ha copiato il programma. Chieda scusa”. Il candidato del centrosinistra risponde: “In campo soluzioni innovative ed efficaci”

Si accende la campagna elettorale: il candidato sindaco del Polo Civico, Michele Scasserra, alza i toni e attacca duramente l’avversario del centrosinistra, Antonio Battista, reo di aver copiato il programma elettorale da quello di altri comuni. “Chieda scusa”. La replica dell’ex dipendente delle Ferrovie dello Stato: “In campo le soluzioni più innovative ed efficaci per Campobasso.

Il Municipio di Campobasso

Elezioni comunali: 5 candidati sindaci, 18 liste e 513 candidati per i 32 posti di Palazzo San Giorgio

Saranno cinque i candidati sindaci che concorreranno per la poltrona più ambita di Palazzo San Giorgio. Si tratta di Michele Scasserra per il Polo Civico, Antonio Battista per il centrosinistra, Gino Di Bartolomeo per il centrodestra, Roberto Gravina per il Movimento Cinque Stelle e dell’indipendente Pino Saluppo. Al fotofinish c’è stato il forfait di Adriana Izzi, che ha rinunciato alla competizione. Undici le liste a supporto di Battista, quattro per Scasserra, una a testa per Di Bartolomeo, Gravina e Saluppo. In totale saranno diciotto i simboli in corsa con 513 candidati alla carica di consigliere comunale. Ora al via le verifiche. Da oggi, sabato 26 aprile, inizia quella che già si prospetta essere un’accesa campagna elettorale. All’interno i nomi di tutti i candidati.

Il Municipio di Campobasso

Campobasso: a mezzogiorno l’ufficialità di liste e candidati. Trattative in corso fino a tarda notte: si va verso i 19 simboli e i 608 candidati al via

Ultime ore prima dell’ufficializzazione delle candidature per le elezioni comunali di Campobasso. Il giorno di festa di ieri, 25 aprile, è stato vissuto al lavoro dai protagonisti della contesa elettorale, alle prese con i carteggi relativi alla presentazione delle liste e dei candidati per un posto a Palazzo San Giorgio.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.