FLASH

‘Oltre le barriere del disagio’, un progetto per tutelare i minori in condizioni di disagio

MINORI-600x250 disagio help“Oltre le barriere del disagio” è il titolo della prima edizione del progetto pilota proposto dall’associazione Liberaluna Onlus che si pone l’obiettivo di tutelare i minori in condizioni di disagio.

Obiettivo questo che persegue l’assessorato alle Pari opportunità e Cultura del Comune di Campobasso, promuovendo l’evento il quale si avvale della preziosa collaborazione di un gruppo di insegnanti dell’Istituto Tecnico Industriale ‘G. Marconi’, dove si terrà il primo step dell’iniziativa in programma lunedì 22 maggio alle ore 10 presso la presidenza nell’Istituto di Piazza San Francesco.

Un progetto importante – si legge nella nota di Palazzo San Giorgio – perché attraverso la tutela dei minori in condizioni di disagio affronta anche il delicatissimo tema della dispersione scolastica. Oltre agli incontri con genitori e studenti sarà realizzato pure un blog: servirà a raccogliere le storie più interessanti ideate dai ragazzi e sarà un valido mezzo per esporre, in forma assolutamente anonima, ogni paura e difficoltà che i proprio i più giovani incontrano lungo il loro percorso di crescita. Anche queste azioni rivolte ai ragazzi ‘problematici’ rientrano nelle Pari opportunità e anche questo è un sentiero culturale condiviso dall’amministrazione Battista che, attraverso una serie di progetti, cerca di arginare ogni forma di disagio, di esclusione e di disuguaglianza promuovendo, soprattutto nelle scuole, quegli strumenti di sensibilizzazione che permettono di migliorare la comunità e   accrescere il senso di appartenenza e di coesione sociale.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 4902 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.