FLASH

Regionali 2018, i movimenti ‘Uniti per la Costituzione’ e ‘Alleanza Civica Molise’: no alla leadership del giudice Di Giacomo

La sala consiglio di Palazzo Moffa

Il Consiglio regionale del Molise

“Continua l’impegno di Uniti per la Costituzione e Alleanza Civica Molise – si legge in una nota stampa per la costruzione di una proposta politica condivisa e credibile, in vista delle prossime elezioni regionali, nonché ispirata nettamente ai principi fondamentali della Costituzione italiana. In merito all’indicazione del Presidente del Tribunale di Isernia, Enzo Di Giacomo, le due associazioni hanno ritenuto di non aderirvi in quanto, al netto della profonda stima per la persona, ancora non risulta ben delineato il perimetro delle alleanze a sostegno della sua candidatura alla Presidenza della Regione, né il programma di governo”. 

“Le associazioni medesime – prosegue la nota sono, dunque, convinte che il percorso da intraprendere sia quello di un coinvolgimento diretto dei cittadini, soprattutto di quelli che ormai si sono distaccati dalla politica, nelle scelte tanto programmatiche che riguardanti i candidati al governo della Regione. Ed è per questo che continuano gli incontri promossi sul territorio a tal fine, nell’ottica di un civismo mai demagogico e contro i partiti in sé, ma che ha l’ambizione di essere un viatico proprio per il loro necessario rinnovamento, che non può che consistere nel ritorno alla funzione ad essi affidata dalla Costituzione: quella di strumento per la partecipazione reale dei cittadini”.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 9988 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.