FLASH

Serie D, l’Agnonese cede il passo al Francavilla: al ‘Civitelle’ decide una rete di Palumbo

Un'azione di Agnonese - Francavilla

Un’azione di Agnonese – Francavilla

OLYMPIA AGNONESE – FRANCAVILLA 0-1

Olympia Agnonese (4-4-2): Faiella; Corbo, Cassese, Rullo, Litterio; Ferraro (50’ Santoro), Di Lollo, Cerase (68’ Caprarola), Pejic; Margarita (78’ Ciotoli), Nyang (78’ Barbosa). A disp. Spadone, Frabotta, Guglielmi, Gentile, Lo Destro. All. Candido Bucci.

Francavilla (4-3-3): Spacca; Sembroni, Galli (81’ Romeo), Miccichè (64’ Velardi), Amenta; Molenda (64’ Procida), Mele, Di Pietrantonio; Zerbo (71’ Banegas), Sanseverino, Palumbo (85’ Rosini). A disp. Salvatore, Di Pinto, Di Renzo, Di Pentima. All. Pierluigi Iervese.

Rete: 36’ Palumbo.

Note: ammoniti Litterio, Rullo (A), Miccichè, Amenta (F); espulso al 95’ Faiella (allenatore Francavilla); recupero 2’ e 5’; spettatori 600 circa.

Arbitro: Daniele Labianca della sezione di Foggia (Balestrucci di Barletta – Nardi di Taranto).

L’Olympia Agnonese cede il passo al Francavilla, accusando la seconda sconfitta stagionale. A decidere l’incontro una rete di Palumbo, autore di una prodezza balistica.

La gara inizia con l’Agnonese in avanti: al 7’, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Litterio incorna, mettendo i brividi all’estremo difensore Spacca. Il pallone va a lato di pochissimo.

La prima parte di partita corre sul filo dell’equilibrio, con entrambe le squadre che lottano a centrocampo.

I granata si rivedono al 19’ con Nyang, che ci prova a porta vuota. Il pallone si spegne, clamorosamente, sopra la trasversale.

Il Francavilla si vede, per la prima volta, al 25’ con Palumbo, che va al tiro dai venticinque metri, ma la conclusione è centrale e si spegne tra le braccia di Faiella.

Gli abruzzesi passano in vantaggio al 36’: capolavoro balistico di Palumbo, il quale da distanza siderale trova la traiettoria giusta. La sfera si spegne all’incrocio dei pali e Faiella può solo guardare il pallone insaccarsi nella propria porta. È un gol pesante, la rete che, a fine partita, significherà i tre punti per il Francavilla.

I molisani rispondono con Cassese al minuto 43, capace di non inquadrare la porta da pochissimi passi dalla riga bianca. Sugli sviluppi di un corner, il calciatore dell’Agnonese deve solo appoggiare alle spalle di Spacca, ma alza troppo la mira, per la classica occasione che è più facile da sbagliare.

L’Agnonese, nella ripresa, si spinge in avanti alla ricerca del gol del pareggio. Margarita va vicinissimo alla realizzazione al 60’, quando la sua punizione è deviata in calcio d’angolo, in maniera miracolosa, da Spacca.

Sull’altro fronte, è Palumbo che, dalla lunga distanza, prova a sorprendere ancora Faiella, ma in questa circostanza la sfera sorvola di pochissimo la traversa. Ancora il numero 7 abruzzese, al 67’, con una violenta conclusione dai venticinque metri impegna Faiella, che respinge e salva i granata dalla nuova capitolazione.

Il finale di partita vede l’arrembaggio dell’Agnonese, che non riesce a trovare il gol del pari. Il riscatto per i granata passerà per la difficile partita sul campo dell’Aquila.

I risultati della 4^ giornata del girone F di serie D

Fabriano Cerreto – Castelfidardo 2-3

Jesina – San Marino 1-0

Monticelli – Recanatese 1-1

Nerostellati – Campobasso 1-2

Olympia Agnonese – Francavilla 0-1

Sangiustese – L’Aquila 1-0

San Nicolò – Pineto 4-3

Vastese – Matelica 0-2

Vis Pesaro – Avezzano 2-1

La classifica: Vis Pesaro 12; Campobasso e Sangiustese 10; Matelica 9; Jesina 8; Castelfidardo 7; Fabriano Cerreto, San Nicolò Teramo, L’Aquila e Francavilla 6; Agnonese, San Marino e Vastese 4; Pineto 3; Monticelli, Avezzano e Recanatese 2; Nerostellati 0.

Il programma della 5^ giornata del girone F di serie D (domenica 1° ottobre 2017)

Avezzano – Nerostellati

Campobasso – Francavilla

Castelfidardo – San Nicolò

L’Aquila – Olympia Agnonese

Matelica – Monticelli

Pineto – Vis Pesaro

Recanatese – Fabriano Cerreto

San Marino – Sangiustese

Vastese – Jesina

 

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 9670 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.