List/Grid Archivio Mensile: ottobre 2015

Il taglio del nastro dell'evento "Campobasso in Cioc" lo scorso mese di ottobre

Taglio del nastro per “Campobasso in Cioc”: tanti bambini entusiasti in Piazza Municipio. L’assessore Colagiovanni, in un’atmosfera festante, anticipa il Natale

“Campobasso in Cioc” è stato inaugurato questa mattina, sabato 31 ottobre 2015, alla presenza dei vertici dell’amministrazione comunale di Campobasso e della Confesercenti provinciale. È toccato al sindaco Antonio Battista il taglio del nastro, insieme con gli assessori Alessandra Salvatore e Salvatore Colagiovanni, i consiglieri comunali Antonio Molinari, Gianluca Maroncelli e Giovanni Di Giorgio. Un’atmosfera gioiosa, resa preziosa dall’intervento di alcune scuole elementari.

IMG-20151030-WA0005

Alfabetizzazione finanziaria per gli studenti dell’Agrario: economic@mente il progetto per ‘mettere in conto il futuro’. Attività sperimentale anche per alcuni detenuti del carcere di Campobasso

Innalzare la cultura finanziaria dei risparmiatori a partire dai giovani. È questo l’obiettivo del progetto ‘economic@mente – Metti in conto il tuo futuro’ realizzato all’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente ‘Leopoldo Pilla’ di Campobasso con l’Anasf, associazione nazionale dei promotori finanziari.

L'allenatore Cappellacci prima della partenza per Castelfidardo

Il Campobasso, a un mese dal mercato, prova a dare il via alla marcia per arrivare al giro di boa ancora in corsa per il vertice con la possibilità di rivoluzionare la rosa. A Castelfidardo la prima di due trasferte consecutive

Il Campobasso si prepara alla trasferta di Castelfidardo, con la determinazione di portare a due le vittorie consecutive. Nel piccolo centro marchigiano i rossoblù dovranno far conoscere il loro potenziale e provare a dare una rapida sterzata alla stagione. Alla chiusura degli allenamenti, ai microfoni della stampa, mister Cappellacci ha evidenziato l’importanza di questa gara affermando: “Questa è una partita che deve dare delle risposte ai noi stessi, dobbiamo capire se siamo davvero scarsi, oppure abbiamo ancora qualcosa da esprimere”.

La presentazione della stagione teatrale della Fondazione Molise Cultura

Presentata la stagione teatrale della Fondazione Molise Cultura alla presenza di Arco, Presutti, Ioffredi, De Matteis e Battista. “Lavoriamo in rete per una offerta pubblica integrata sul territorio”

Dieci spettacoli differenti e sedici volte in scena: è il programma della nuova stagione teatrale della Fondazione Molise Cultura. L’esordio, forte e di impatto, ci sarà i prossimi 20, 21 e 22 novembre 2015, quando al Teatro Savoia di Campobasso ci sarà lo spettacolo ‘Jesus Christ Superstar’ di Andrew Llyod Webber e Tim Rice (regia di Massimo Romeo Piparo)con la presenza nel capoluogo molisano di Ted Neeley, attore, cantante, batterista e compositore statunitense.

I soccorsi alla scuola di San Giuliano di Puglia nel 2002

Lo squarcio nel terreno e quella ferita sempre aperta a San Giuliano di Puglia. Il dolore non può lenire. Il comitato vittime, a distanza di tredici anni, è impegnato nella ricerca della giustizia

31 ottobre 2002 – 31 ottobre 2015: per non dimenticare. Tredici anni fa il sisma che colpì il Molise portò via ventisette bambini di una scuola elementare e la loro maestra, morti sotto le macerie della scuola. “Il dolore di una ferita sempre aperta – ha ricordato Antonio Morelli, presidente del Comitato “Vittime di San Giuliano” – non lenisce mai. Abbiamo aderito a un comitato nazionale, che ha iniziato a combattere e continuerà a farlo in favore della ricerca della verità di tutte le grandi tragedie italiane”.

La maggioranza sotto accusa dalle opposizioni di Palazzo Moffa

De Matteis furioso con Micone: “Irresponsabile, ha fatto solo i suoi interessi”. L’interessato spiega: “Anacronistico parlare di destra e sinistra, dobbiamo risolvere i problemi del Molise”

Un botta e risposta tra due politici dell’area matesina: il presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, e il consigliere regionale Salvatore Micone, eletto tra le fila di ‘Grande Sud’ con la coalizione dell’ex Governatore Michele Iorio, fresco di nomina alla presidenza della Seconda commissione consiliare permanente di Palazzo Moffa, nonché ex “uomo” del numero uno di via Roma, ente nel quale ha ricoperto il ruolo di assessore al Centro per l’Impiego.

La Fondazione Italiana Sommelier Molise promuove il territorio molisano a Expo

Promozione del territorio molisano all’Expo: la Fondazione Italiana Sommelier protagonista all’interno del padiglione “A taste of Italy” e nella sala “Convivium”

La Fondazione Italiana Sommelier Molise, lo scorso 25 e 26 ottobre, è stata presente a Expo, dove nel padiglione Vino A Taste of Italy, ha promosso il territorio attraverso la degustazione dei vini delle aziende presenti. I docenti della Fondazione, Dora Formato e Gabriele di Blasio, hanno condotto la degustazione guidata dei vini delle 9 aziende. Posti tutti esauriti in sala ‘Convivium’.

fotografe_jada_valentina

‘Impara l’arte’ presenta Jada e Valentina: due obiettivi per un’unica passione

Il viaggio lungo le strade dell’arte, di Sergio Marchetta per CBlive, giunge oggi a una tappa fatta di immagini e fantasia, per presentare due ragazze poco più che ventenni, ma dotate di una tenacia e una chiarezza di intenti che stupisce al primo impatto. Si tratta di Jada Bisonni e Valentina Fusiello: due donne molto diverse; eppure è tangibile la profonda intesa che le lega.

La Caserma 'Testa' di Campobasso

Truffa nuovamente un’anziana ma viene ‘pizzicato’ dai Carabinieri del capoluogo. Denunciato 41enne di origini campane

Ci aveva già provato qualche tempo fa e ora ha cercato nuovamente di truffare una persona anziana ma è stato, ancora una volta, identificato e denunciato dai Carabinieri di Campobasso.

Classe 1974 di origini campane, A. L. le iniziali del nome, si è rivolto questa volta d una ultraottantenne in via XXIV Maggio, dicendole che la figlia era rimasta coinvolta in un sinistro stradale.

La presentazione del “Dossier Statistico Immigrazione 2015”

Il dossier statistico sull’immigrazione parla chiaro: per le aree molisane a rischio desertificazione tale fenomeno è una risorsa. Il razzismo nasce da una informazione distorta e dal cattivo uso dei social network

“Una politica sul fenomeno migratorio può definirsi adeguata solo quando riesce ad occuparsi in maniera soddisfacente di tre aspetti: immigrazione, profughi e immigrazione dei nostri cittadini”: così scrivono nella loro introduzione i coordinatori del “Dossier Statistico Immigrazione 2015”, un volume che contiene dati precisi del fenomeno migratorio in Europa e nel nostro Paese.

Giuseppe Todino firma il contratto con il Campobasso

Poco utilizzato da Cappellacci, Todino a dicembre potrebbe lasciare il Campobasso. Il fantasista, amato dai tifosi e applaudito contro l’Agnonese, avrebbe chiesto un permesso per motivi personali

Il fantasista del Campobasso, Giuseppe Todino, dopo la vittoriosa gara di domenica 18 ottobre 2015 contro l’Olympia Agnonese, è tornato a casa sua, in Irpinia, e da allora non si è più visto nel capoluogo molisano. L’attaccante avrebbe chiesto un permesso per motivi personali, ma è facile pensare che il poco utilizzo fino a questo momento sia stata la causa di un divorzio anticipato, rispetto al mercato di dicembre.

La conferenza stampa dell'operazione 'Larus'

Isernia, tangenti in cambio di appalti: ai domiciliari l’imprenditore Giuseppe Favellato, sospesi dal lavoro i dipendenti pubblici Roberto Bucci e Pasquale Carruolo

L’inchiesta sulla corruzione nella Pubblica Amministrazione in provincia di Isernia ha portato, questa mattina giovedì 29 ottobre, i militari del Ros, con il supporto del Comando provinciale dell’Arma ad eseguire tre misure cautelari. Si tratterebbe di un arresto e di due provvedimenti interdittivi.

20151029_103201

La Banda della Masciona torna tra i banchi di scuola nell’incontro con gli studenti del Pilla. Una puntata della prossima serie realizzata nell’Istituto di via Veneto

“Buongiorno Uagliù”. È questo il saluto, tipicamente campobassano, scritto appositamente su una lavagna, con il quale la Banda della Masciona ha accolto gli studenti del ‘Leopoldo Pilla’ del capoluogo. Nella palestra della scuola di via Veneto, a raccontare la loro esperienza sono stati, infatti, Pippo Venditti, Luciano Barletta, Giuliano Esposito e Andrea Avorgna. Consacrati in pochi mesi dal web per la loro serie comica, divenuta un vero e proprio fenomeno virale.

20151029_105300

Responsabilità delle istituzioni e superamento dei pregiudizi per la tutela dell’infermità mentale. A Campobasso l’incontro sul tema

Responsabilità e attenzione delle istituzioni sulla tematiche della salute mentale. Questi i temi trattati in occasione dell’iniziativa promossa dal Dipartimento di Salute Mentale e la Rete della Salute Mentale di Campobasso, denominata ‘Le persone con disturbo mentale tra responsabilità, protagonismo, tutela e infermità mentale’, che si è svolta nella sala della Costituzione di Palazzo Magno a Campobasso.

Vincenzo Cotugno, presidente del Consiglio regionale del Molise

Accordo ‘bipartisan’ per Cotugno presidente di Palazzo Moffa. La maggioranza fa spesa: Monaco e Micone passano con Frattura e ottengono una poltrona. Totaro e Iorio si indignano

Vincenzo Cotugno, con i voti di centrosinistra e centrodestra, è stato eletto presidente del Consiglio regionale del Molise. La maggioranza si rinforza con l’entrata ufficiale di Monaco e il salto da uno schieramento all’altro di Micone. Di Nunzio, Micone, Ciocca e Lattanzio sono i presidenti delle quattro Commissioni consiliari permanenti.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.