FLASH

List/Grid Archivio Mensile: agosto 2014

Il Termoli che ha sfidato il Campobasso

Coppa Italia: il Termoli batte il Campobasso ai calci di rigore. Lupi da rivedere. Pari al 90′ contro un team giovanissimo

Il Termoli e il Campobasso in campo allo stadio ‘Adriano Colalillo’ di Bojano, per la sfida a porte chiuse e su campo neutro, valida per il primo turno di Coppa Italia. Il primo tempo si conclude con il pareggio, reti di Fulvio per i giallorossi e Miani per il Campobasso. Decisivo il gol di Ruggieri ai rigori, che porta il Termoli a battere il Campobasso per 6-5.

Profughi-maschi-620x350

Il business degli immigrati. L’UE ha pagato all’Italia più di 500 milioni di euro ed in Molise in arrivo nuovi profughi

La psicosi da profugo è in assalto. Vero è che il sistema economico italiano è incapace di sostenere l’arrivo di fiumi di profughi ma è anche vero che l’UE sborsa denaro – 500 milioni di euro – da anni in progetti d’accoglienza, recupero e inserimento sociale. Soldi spesi male e su cui spesso lucrano diverse associazioni. Per il Molise in arrivo altri profughi ed altri grattacapi sul dove farli alloggiare.

IMG-20140830-WA0001

Via Carducci, furto nel bel mezzo del pomeriggio. Inquirenti sulle tracce dei ladri

Sono entrati dalla finestra del bagno con le luci del giorno, quando sapevano di non trovare nessuno in casa. E’ accaduto ieri pomeriggio nell’abitazione di un noto professionista di Campobasso in via Carducci, da dove i ladri hanno portato via l’oro di famiglia e il poco contante che hanno trovato.

Il sindaco Antonio Battista

BPM Love Festival, il sindaco alza la voce: “Evento annullato per il mancato pagamento del suolo pubblico. La nostra è un’amministrazione virtuosa”

“Non è ammissibile che sia buttato fango sull’amministrazione di Campobasso”. Ci va giù duro il sindaco, Antonio Battista, su tutte le furie per le polemiche che hanno fatto seguito all’annullamento del BPM Love Festival. “L’area dell’ex Roagnoli era a disposizione solo dopo che gli interessati avessero pagato l’occupazione del suolo pubblico. Pagamento questo che però non è avvenuto”. La verità del primo cittadino.

20140830_115006(1)

Trasporta la droga nell’ano, 50enne arrestato dai Carabinieri

E’ del capoluogo ed ha 50 anni l’uomo arrestato dai Carabinieri con 45 grammi di eroina ben occultati nell’ano. La presenza del 50enne, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di droga, alle prime luci dell’alba alla stazione di Campobasso dove era salito su un convoglio diretto a Napoli ha insospettito non poco gli uomini dell’Arma che sono riusciti a fermarlo a Vinchiaturo al reintro dal suo viaggio per condurlo in ospedale, dove gli accertamenti hanno svelato la verità.

Il Campobasso che ha superato l'Agnonese a Trivento

Coppa Italia, è tutto pronto per il derby di Bojano (a porte chiuse) tra il Termoli e il Campobasso. In palio l’accesso ai 32esimi di finale della kermesse tricolore

Primo turno della Coppa Italia di serie D: il Campobasso, che domenica scorsa ha eliminato l’Agnonese nel turno preliminare, è ospite del Termoli. Si gioca, domenica 31 agosto alle 16, sul neutro del ‘Colalillo’ di Bojano a porte chiuse, per la squalifica del ‘Cannarsa’.

BPM FESTIVAL

Annullamento del ‘BPM Love Festival’: il pensiero di Massimo Dalla Torre

Con sorpresa e sconcerto ho appreso la notizia dell’annullamento della manifestazione prevista all’ex stadio Romagnoli. Manifestazione che avrebbe permesso di vivacizzare quest’ultimo scampolo di non estate campobassana. Manifestazione che sicuramente, visto il cospicuo numero di biglietti venduti, avrebbe avuto successo specialmente tra il pubblico più giovane che, nella nostra città, non trova stimoli cultural/musicali cosa che nel terzo millennio a base di coreografie e luci non avrebbe guastato certamente l’atmosfera. Invece no.

10482367_676788129075403_1086778368175290474_n

BPM Love Festival, gli organizzatori: “Impossibile lavorare senza la chiusura al traffico dell’area. Accerteremo le responsabilità per vie legali”. Battista “Ancora in attesa di conoscere i reali motivi del passo indietro”

In città ormai non si parla d’altro. E’ la cancellazione del grande evento musicale all’ex stadio Romagnoli a tenere banco. Ad approfondire la questione è uno degli organizzatori, Franco Rocco, che sottolinea la non adozione da parte del Comune dei provvedimenti necessari per l’autorizzazione della chiusura del traffico, divieto di parcheggio e sgombero area. Tra qualche ora la parola al primo cittadino che, sulla questione, ha convocato una conferenza stampa.

Francesco Pilone

Il consigliere comunale Francesco Pilone sull’annullamento del ‘BPM Festival’: “L’assessore al ramo si assuma le responsabilità del caso”. Il sindaco Battista si difende e scarica la colpa sugli organizzatori

L’annullamento dell’evento musicale ‘BPM Festival’ ha fatto rapidamente il giro della città e non solo: una pessima figura per Campobasso. Sui social network si sono scatenati in tanti. Il consigliere comunale Francesco Pilone: “È stato un pessimo segnale verso la città: al primo impegno la macchina politica della nuova Giunta si è arrestata. Queste persone hanno dimostrato l’inadeguatezza e l’incapacità gestionale”. Intanto, il sindaco Antonio Battista si difende su facebook, scaricando le colpe sugli organizzatori.

BPM FESTIVAL

Figuraccia della città di Campobasso. Quasi tutto pronto al Romagnoli e in extremis viene annullato il BPM Festival

Al Romagnoli era quasi pronta la scenografia di led wall ed effetti speciali, numerosissimi i biglietti venduti in prevendita ed un’organizzazione impegnata da tempo per la 2 giorni di musica disco. Il BPM Festival che si sarebbe tenuto 29 e 30 agosto, “con dispiacere e rabbia” viene annullato per un braccio di ferro tra l’amministrazione e lo staff del tour musicale.

Il Campobasso che ha superato l'Agnonese a Trivento

Lupi, due reti alla juniores nazionale per avvicinare il derby di Coppa Italia contro il Termoli. I rossoblù sono stati multati di mille euro

Il Campobasso, per avvicinarsi alla gara di Coppa Italia contro il Termoli, ha giocato contro la juniores nazionale allenata da Carmine Rienzo, che sta svolgendo la preparazione precampionato dallo scorso 18 agosto. Il trainer del Lupo, Francesco Farina, ha provato due formazioni diverse: una nel primo tempo, chiuso a reti inviolate, l’altra nel corso della ripresa quando sono andati a segno Pignataro e Di Gennaro per il 2-0 finale. Il derby tricolore potrebbe giocarsi al ‘Colalillo’ di Bojano.

Primo consiglio comunale

Campobasso, la Giunta comunale autorizza il ‘B.P.M Festival’ per “la mancata programmazione di eventi estivi e per rivitalizzare il centro cittadino in un periodo morto”

La Giunta comunale di Campobasso ha autorizzato il ‘B.P.M Festival’, che si svolgerà venerdì 29 e sabato 30 agosto, ammettendo la propria mancanza. Considerando che non sono stati organizzati eventi estivi, tali da attrarre turisti e dare una valvola di sfogo ai cittadini, l’esecutivo cittadino ha dato l’ok all’Associazione Culturale Costruttore di Eventi, in modo che la manifestazione possa ravvivare il ‘morto’ centro cittadino.

vinchiaturo

Vandalismo o incidente? Il comune di Vinchiaturo denuncia lo scempio fatto alla fontana del paese

Nella notte del 27 agosto 2014 – è ancora da capire se volontariamente o involontariamente – la fontana di Vinchiaturo, uno dei monumenti del paese, è stata gravemente danneggiata. Il Comune fa una denuncia contro ignoti e diffonde la notizia defindendola un “ignobile gesto che non ha eguali nel passato”.

Pierpaolo Nagni, assessore regionale ai Trasporti

Trenitalia pretende dal Molise 32 milioni di euro. Nagni “Inaccettabile il decreto ingiuntivo, impegni rispettati. A rischio il rapporto fiduciario con Ferrovie dello Stato”. Ma sul rischio default insorge il centrodestra

La notizia del decreto ingiuntivo di 32milioni di euro che Trenitalia ha ‘servito’ alla Regione Molise non ha lasciato indifferenti i cittadini molisani, molti dei quali stentano a comprendere come ciò sia stato possibile. L’assessore Nagni però rimanda le accuse al mittente e parla di impegni mantenuti,mentre le minoranze in Consiglio regionale chiedono di conoscere come l’esecutivo intenda rivedere il contratto di servizio con le Ferrovie dello Stato.

unicredit-300x187

Campobasso, ennesima rapina in banca: due ladri rubano 5 mila euro alla Unicredit di via XXIV Maggio

Due giovani a volto scoperto, più un palo a bordo di un’automobile, intorno alle 13 sono entrati nella banca Unicredit di via XXIV Maggio a Campobasso ed armati di taglierino si sono fatti dare ben 5 mila euro. Colpo riuscito e malviventi in fuga sul territorio. In queste ore sono in atto le indagini per identificare ed acciuffare i ladri.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.