List/Grid Archivio Mensile: maggio 2014

Il parcheggio dell'Università in via De Sanctis, dopo i lavori, privo di alberi

Via diciassette platani dal parcheggio di via De Sanctis. I vertici dell’Università: “Sono stati messi altrove per risanarli”. È la verità o un modo per far atterrare l’elicottero di Papa Francesco?

La notizia ha fatto rapidamente il giro della città, nonostante il ponte festivo di mezzo. Tanti cittadini, passando nei pressi delle facoltà di Economia e di Agraria dell’Università degli Studi del Molise hanno notato uno ‘strano’ movimento: nel parcheggio in via De Sanctis, oggi sabato 31 maggio, sono spariti diciassette platani. L’Unimol parla di ‘alberi in grave sofferenza’, i cittadini sperano che non sia una trovata per fare spazio al fine di far atterrare l’elicottero di Papa Francesco.

villa de capua 1

Domenica di vita in Villa De Capoa, il maltempo fa rimandare la manifestazione. Appuntamento al prossimo 8 giugno

Cittadini e associazioni che hanno a cuore il destino di Villa De Capoa si rimettono in discussione per offrire un’altra giornata all’insegna del divertimento nel polmone verde della città di Campobasso. “Sunday Life in Villa De Capoa” il nome scelto per la manifestazione in programma per domani e che, per le avverse condizioni meteorologiche è stata rinviata al prossimo 8 giugno.

foto 4

Daniela Di Florio vince il primo concorso fotografico associato al memorial automobilistico ‘Gianluca Battistini’

Daniela Di Florio, con l’opera dal titolo ‘Piccole passioni crescono’, si è aggiudicata il 1° concorso fotografico, associato al 22° slalom ‘Città di Campobasso’, memorial Gianluca Battistini. 26 i partecipanti e oltre 90 le fotografie presentate alla rassegna. In mostra, fino al 7 giugno presso l’atrio del Municipio del capoluogo molisano, ci sono esposte 50 foto di diversi autori, dopo la selezione della giuria, comprese le sette premiate, che è possibile visitare durante tutto il giorno.

La Biblioteca di Isernia

Riconoscere e accettare ciò che non si vuol vedere. “Cuori allo specchio”, il libro d’esordio della molisana Manuela Forte

Successo per il libro d’esordio dell’autrice molisana, Manuela Forte, dal titolo “Cuori allo specchio”, presentato ieri pomeriggio a Isernia. Un testo che senza mezzi termini affronta problematiche sociali importanti, dai tumori al femminicidio attraverso un percorso di conoscenza de sé, per far venire alla luce ciò che spesso si rinnega.

TASI-TASSE-CASA-EURO

Rubrica fiscale: la Tasi, tutto quello che c’è da sapere

Proseguono le nostre rubriche e, in particolare quella fiscale, curata dal commercialista Giuseppe Moffa. Oggi ci concentriamo sulla Tasi, imposta indivisibile sui servizi del Comune. Chi la deve pagare e a quanto ammonta il suo valore?

Cosentino e Amleto De Silva

Storie di giovani: la ‘Round Midnight Edizioni’ di Campobasso e il genio e la sregolatezza di Domenico Cosentino

Una città che importa un giovane talento come lo è Domenico Cosentino, scrittore napoletano geniale e diabolico che, insieme alla lungimirante professionalità della storica tipografia Palladino di Campobasso, decide di investire in un arduo progetto: dar luce ad una nuova casa editrice molisana. Il 31 ottobre 2012 nasce la ‘round midnight edizioni di Campobasso, una scommessa quasi azzardata in un Molise spesso poco reattivo nel settore cultura, oggi una piacevole vittoria che porta in città personalità letterarie di rilievo, come – per esempio – Vincenzo Costantino Cinaski.

‘Molise: tra storia e paesaggio’, il ciclo di seminari che si tiene nell’ambito del master di secondo livello in progettazione e promozione del paesaggio culturale, è stato presentato questa mattina, venerdì 30 maggio, a Palazzo Vitale.

I seminari inizieranno il prossimo 10 giugno per concludersi a novembre: 14 incontri che si svolgeranno a Campobasso, Ferrazzano, Sepino, Isernia e Venafro e avranno come scopo quello di divulgare il progetto ‘Molise: tra storia e paesaggio’,

‘Molise: tra storia e paesaggio’, presentato il ciclo di seminari che aprirà la regione al resto del mondo

‘Molise: tra storia e paesaggio’, il ciclo di seminari che si tiene nell’ambito del master di secondo livello in progettazione e promozione del paesaggio culturale, è stato presentato questa mattina, venerdì 30 maggio, a Palazzo Vitale. I seminari inizieranno il prossimo 10 giugno per concludersi a novembre: 14 incontri che si svolgeranno a Campobasso, Ferrazzano, Sepino, Isernia e Venafro e avranno come scopo quello di divulgare il progetto ‘Molise: tra storia e paesaggio’,

job expò

Job Expò Molise 2014: segna un ‘inning’ e vince la scommessa

Job Expò Molise 2014: bilancio più che positivo per la due giorni dedicata al lavoro, alla formazione e all’orientamento organizzata a Campobasso negli ampi spazi della fondazione Molise Cultura, all’ex palazzo GIL, e a Termoli, presso i locali dell’Università degli Studi.

ricercatori epidemiologia neuromed

In inverno aumenta il rischio di ammalarsi di cuore. L’importante scoperta dell’Universita’ di Losanna alla quale hanno contribuito i ricercatori del Neuromed con il progetto Moli-sani

Una ricerca coordinata dall’Istituto di medicina sociale e preventiva dell’Università di Losanna, in Svizzera, con la collaborazione di diversi centri di ricerca internazionali, tra i quali il Neuromed di Pozzilli ha dimostrato che i più comuni fattori di rischio cardiovascolare sono più alti in inverno che in estate.

Battista è il nuovo sindaco di Campobasso: il brindisi per festeggiare la vittoria

Fumata bianca: è Antonio Battista il nuovo sindaco di Campobasso. All’orizzonte l’ombra di uno ‘strano enigma’

Con 15.355 preferenze valide è Antonio Battista il nuovo sindaco di Campobasso. Tuttavia in queste ore sarebbe emerso un ulteriore enigma sul quale gli esponenti del Movimento 5 Stelle annunciano battaglia. ll verbale della sezione 35 recherebbe, infatti, una cancellatura in riferimento ai voti assegnati al candidato primo cittadino Roberto Gravina, scesi da 167 a 117.

Il Municipio di Campobasso

Comunali Campobasso: film giallo e horror insieme. Gravina spera ancora nel ballottaggio. Il centrosinistra già freme per gli assessorati

L’ennesima brutta figura, tutta molisana e, nel caso di specie, campobassana, in tema di elezioni, perché passi per qualche problema a una tornata elettorale, magari anche alla seconda, se poi si è recidivi vuol dire che non ci si può più appellare al caso, ma c’è qualcosa che non va nel sistema. In corso il controllo dei verbali: Gravina spera ancora nel ballottaggio, Battista già pensa a come mettere tutti d’accordo per distribuire gli assessorati.

Alan Di Biase

Storie di giovani: Alan, una passione per il meteo diventata un servizio per il Molise

Meteo Molise non è solo il primo sito regionale meteo su cui controllare ‘Che tempo farà’ ma è soprattutto la storia di 6 giovani che si incontrano e rendono realtà un sogno. Grazie alla loro passione e le loro competenze, oggi noi molisani godiamo di un servizio di grande professionalità che cresce sempre di più.

Le condizioni di degrado dello stadio di contrada Selva Piana

Lo stadio di contrada Selva Piana, da oltre dieci anni senza manutenzione straordinaria, in uno stato di completo abbandono. L’ex tempio dello sport molisano ‘chiede’ urgentemente i lavori di ristrutturazione

Uno dei primi problemi che dovrà affrontare la nuova amministrazione comunale sarà quello relativo allo stadio di contrada Selva Piana, che il 5 luglio dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) ospitare la Santa Messa di Papa Francesco e dal prossimo mese di agosto le partite casalinghe del Campobasso, squadra neopromossa in serie D.Le condizioni dello stadio di Selva Piana, lasciato senza manutenzione ormai da anni, sono precarie e il cemento delle gradinate sta lasciando lo spazio al ferro.

annotazioni di una vita

L’inno alla cultura nelle parole del compianto scrittore molisano, Vincenzo Rossi

Per i tipi della Ediemme Cronache Italiane Salerno, è uscito ormai da un po’ di tempo in libreria il volume “Annotazioni di una vita” del poeta e scrittore Vincenzo Rossi di Cerro al Volturno, scomparso non molto tempo fa. L’autore dell’interessante libro nell’introduzione dice testualmente: “Queste annotazioni possono considerarsi la sintesi estrema della mia vocazione culturale a vasto raggio, con particolare dedizione alla letteratura”.

Antonio Battista

Campobasso, Battista sindaco per pochissimi voti ma Gravina non si arrenderà. L’analisi del voto e il nuovo consiglio comunale di Palazzo San Giorgio

Lo scrutinio più lungo della storia della Repubblica Italiana: è accaduto a Campobasso, terra che spesso e volentieri, in tema di elezioni, riesce a guadagnare la ribalta nazionale. Non, però, per le performance dei candidati, bensì per le prestazioni, per così dire, poco edificanti di chi è chiamato a ricoprire i posti di presidenti e segretari di seggio, nonché di scrutatore. Alla fine ha vinto Battista, ma Gravina già prepara la stagione dei ricorsi.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.