List/Grid Sport Subscribe RSS feed of category Sport

L'allenatore Paolo Pizzuto

Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso riconferma coach Pizzuto. Nello staff tecnico Palombo, Brandoni e Bova

La Chaminade Campobasso, a meno di un mese dalla salvezza conquistata ai playout, è già proiettata al prossimo campionato di serie B 2017/2018. La società rossoblù riconferma l’allenatore Paolo Pizzuto e il suo staff: il vice Palombo e il preparatore dei portieri Bova. Il preparatore atletico sarà Walter Brandoni.

Il vincitore Castiglione

Automobilismo, il siciliano Giuseppe Castiglione trionfa al ‘Città di Campobasso’. Solo quarto l’idolo di casa, Fabio Emanuele

Vince Giuseppe Castiglione a bordo di una Radical SR4 il venticinquesimo slalom ‘Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini’. Il pilota trapanese portacolori dell’Armanno Corse ha trionfato nella corsa della Provinciale “Gildonese”. Solo quarto il beniamino di casa, Fabio Emanuele.

Fabio Suliani

Pesistica olimpica, i campobassani Donato Mastrangelo, Fabio Suliani e Alessia Durante profeti in patria: i tre atleti vincono il titolo italiano

Donato Mastrangelo e Fabio Suliani della Osca Campobasso hanno vinto a Campobasso il titolo italiano juniores di pesistica olimpica. Donato Mastrangelo si è imposto nella categoria, 56 kg. Fabio Suliani (Osca Campobasso) si è laureato campione italiano juniores 2017 nella categoria 69 chilogrammi. Per Alessia Durante tricolore nella categoria 63 chilogrammi.

campobasso recanatese saluto finale

Cosa ne sarà del Campobasso Calcio e dei colori rossoblù? Aliberti spera nella holding, il Macchia d’Isernia guarda al capoluogo e strizza l’occhio a Falcione, i tifosi aspettano di ritrovare l’entusiasmo dietro a un sogno

Cosa ne sarà del Campobasso e del calcio nel capoluogo molisano? A chiederselo sono in tanti, o almeno coloro i quali, in città, ancora sono interessati ai colori rossoblù.

L'arbitro isernino Matticoli (con la maglia rossa) alle Bahamas

Molise protagonista ai Mondiali di beach soccer alle Bahamas. L’isernino Matticoli nel team che ha arbitrato la finalissima vinta dal Brasile

Molise protagonista alle Bahamas nella finalissima del campionato del Mondo di beach soccer. L’arbitro Gionni Matticoli della sezione di Isernia, infatti, ha fatto parte del team che ha diretto l’atto finale della kermesse iridata, vinta dal Brasile.

L'ingresso in campo di Campobasso - Vis Pesaro

I lupi salutano con una sconfitta: la Vis Pesaro espugna Campobasso. Blitz dell’Agnonese a Vasto, Ragatzu spedisce i granata ai playoff

Il Campobasso saluta la stagione 2016/2017 con una sconfitta per mano della Vis Pesaro. I marchigiani passano al ‘Nuovo Romagnoli’ con un gol di Mureno nel finale di gara. Per i rossoblù inizia ufficialmente la partita del futuro. Blitz dell’Agnonese a Vasto: all’Aragona segna Ragatzu su rigore. I granata di Del Grosso si qualificano ai playoff: domenica 14 maggio 2017 sfida al Matelica.

campobasso recanatese saluto finale

I lupi chiudono contro la Vis Pesaro nell’ultima gara del presidente Perrucci. Inizia ufficialmente l’estate calda sul futuro del club e del calcio a Campobasso

Termina domani, domenica 7 maggio 2017, l’esperienza del presidente Giulio Perrucci alla guida del Campobasso. Un’avventura iniziata nel luglio 2013, all’indomani del fallimento del club di patron Capone. I lupi chiudono il campionato contro la Vis Pesaro, che cerca i punti per archiviare la quarta posizione.

L'imprenditore irpino Salvatore Pugliese

Salvatore Pugliese vuole il Campobasso. L’imprenditore irpino: “Disposto a un ingresso con poteri decisionali con Aliberti, oppure a creare ex novo la proprietà. Vorrei incontrare Falcione”

Salvatore Pugliese, irpino di Frigento, che ha imparato ad apprezzare il calcio all’epoca della presidenza dei fratelli Marco e Massimo alla guida dell’Avellino tra serie B e Lega Pro, si è innamorato dei colori rossoblù del Campobasso. E nel capoluogo molisano vuol tornare a fare calcio.

Agnonese e Campobasso sul campo del 'Civitelle'

Margarita e Ragatzu piegano il Campobasso: l’Agnonese vince e agguanta il quinto posto. I granata sognano i playoff, decisiva la gara di Vasto

Margarita e Ragatzu consentono all’Agnonese di battere il Campobasso e agguantare il quinto posto. La squadra di Del Grosso sogna i playoff. Sarà decisivo il quasi derby dell’Aragona contro la Vastese dell’ex Di Meo.

Il neo-presidente della FIB Molise, Angelo Spina (il secondo da sinistra), con Del Vecchio, Fontanella e Bax

L’ex assessore provinciale Angelo Spina alla guida delle bocce molisane: è il nuovo presidente della federbocce regionale. Succede a Giuseppe Bax, al timone da venti anni

Angelo Spina è il nuovo presidente del Comitato regionale della Federazione Italiana Bocce. L’ex assessore della Provincia di Campobasso è stato eletto dall’assemblea delle società affiliate alla FIB e succede a Giuseppe Bax, alla guida delle bocce molisane da venti anni. “Inizio questa avventura con grande entusiasmo – ha affermato il presidente Angelo Spina – Mi sono avvicinato alle bocce una quindicina di anni fa e ora mi appresto a guidare il rilancio di uno sport che regala grandi emozioni, al pari di tutti gli altri sport. Basta provare per credere”.

La festa del 'PalaSturzo' a fine partita

Calcio a 5, la serie B resta a Campobasso: la Chaminade supera i reggini del Cataforio, spedendo i calabresi nell’inferno della C

La Chaminade Campobasso ottiene la salvezza nel campionato di serie B nel modo più emozionante e bello, ovvero al termine del doppio confronto dei playout. I rossoblù, sconfitti all’andata a Reggio Calabria per 6-5, disputano la partita perfetta e battono i calabresi per 2-0, davanti a quattrocento tifosi in festa. Un ‘PalaSturzo’ colorato e pieno in ogni ordine di posti ha fatto da scenario a una gara bella e avvincente.

Manzo si prepara a calciare il rigore: la palla si spegnerà a lato

Lupi ospiti dell’Agnonese: rossoblù tranquilli, i granata inseguono i playoff. A Campobasso si pensa alle strategie per poter iscrivere il club al prossimo campionato

Il Campobasso si prepara all’ultima trasferta stagionale nella vicina Agnone. Ultimi 180 minuti per i lupi, che chiuderanno la stagione il 7 maggio 2017 al ‘Nuovo Romagnoli’ contro la Vis Pesaro. I rossoblù sono tranquilli e a Campobasso si pensa più al futuro che al calcio giocato, l’Agnonese insegue il sogno playoff.

Foto di gruppo con i primi quattro classificati del 13° trofeo 'Città di Frosolone'

Bocce, a Frosolone due giorni di grande spettacolo. Al duo Mauro-Coppola il memorial ‘Lelio Pallante’, a Santoriello il trofeo ‘Città di Frosolone’

Due giorni di bocce di grande livello a Frosolone, dove sono giunti alcuni tra i migliori boccisti del Centro-Sud Italia. La due giorni di gare nazionali ha visto nella cittadina in provincia di Isernia la disputa del decimo memorial ‘Lelio Pallante’ e della tredicesima edizione del trofeo ‘Città di Frosolone’, vinte, rispettivamente da Alfonso Mauro e Luigi Coppola (Capitino di Isola del Liri) e da Francesco Santoriello della ‘Enrico Millo’ di Baronissi.

La Chaminade Campobasso a Reggio Calabria

Calcio a 5, la Chaminade Campobasso crede nella salvezza. Al ‘PalaSturzo’ col Cataforio i rossoblù devono vincere per conservare la B

La Chaminade Campobasso crede nella salvezza: la sconfitta per 6-5 patita a Reggio Calabria per mano del Cataforio non ha scalfito l’entusiasmo e la voglia di conservare la serie B. Il return-match è particolarmente atteso nel capoluogo molisano. Al ‘PalaSturzo’ domani, sabato 29 aprile 2017, servirà il pubblico delle grandi occasioni per spingere i rossoblù a prevalere sui calabresi.

Alessandro Lancellotti

Alessandro Lancellotti, un vicentino d’origini bojanesi con la passione per la storia calcistica dei lupi e dei team molisani

Vicentino con origini bojanesi (il nonno negli anni ‘40 fa lasciò il centro matesino per fare il carabiniere in Veneto), ma ancora uno stretto legame con la sua città d’origine. Alessandro Lancellotti, 35enne con la passione per la storia, ha trascorso a Bojano il ponte della Liberazione, approfittando per portare avanti le sue ricerche storiche e statistiche. La sua passione per la storia è a 360°: non solo quella politica, ma anche quella calcistica, sulla quale Alessandro sta focalizzando le sue attenzioni.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.