List/Grid Comune Subscribe RSS feed of category Comune

Il Consiglio comunale del 5 gennaio 2017

A Palazzo San Giorgio approvato il rendiconto 2016. Soddisfatti Battista, Sabusco e Montanaro, critico Pilone

Il Consiglio comunale di Campobasso ha approvato questa mattina, mercoledì 24 maggio 2017, il rendiconto 2016. Diciotto i voti favorevoli, nove i contrari. Piena soddisfazione esprimono il sindaco Antonio Battista e la sua squadra di governo, critico Pilone.

18620410_815546858598681_6010514571819576113_n

Scuola Mascione, striscioni di protesta nei pressi dell’edificio. “Stanchi di aspettare ed essere educati”

“Scuola aperta a convenienza, la contrada non ha più pazienza”. È solo una delle tante frasi che da ieri mattina, martedì 23 maggio, è possibile leggere su alcuni striscioni apparsi intorno alla recinzione della scuola di Mascione, l’edificio che dal 2 novembre 2016, ha visto sospendere le lezioni scolastiche, così come disposto dal sindaco Battista. E, in effetti, le frasi che capeggiano in contrada Casale sono indirizzate proprio al primo cittadino del capoluogo che, insieme al Prefetto di Campobasso, ha incontrato i residenti della contrada.

marconi

Oltre le barriere del disagio, esperti a confronto con le nuove generazioni. Un blog raccoglie sogni e aspettative degli studenti del Marconi

Tutelare i minori in condizioni di disagio. Questo l’obiettivo del progetto pilota promosso dal Comune di Campobasso, Assessorato alla Cultura e Pari Opportunità e l’associazione Liberaluna Onlus che coinvolgerà gli studenti dell’Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Guglielmo Marconi di Campobasso.

Il Castello Monforte

Si punta sul marketing territoriale per i prodotti made in Campobasso. Ora una Denominazione Comunale di Origine li certifica

Promuovere le eccellenze locali e nel contempo la città di Campobasso attraverso una Denominazione Comunale di Origine (DE.C.O.). Più che un marchio si tratta di una carta d’identità che permette di creare un indissolubile legame tra un prodotto e il territorio dal quale è nato. È questa la funzione di DE.C.O. il cui regolamento è stato approvato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale che si è svolto lunedì 15 maggio.

scuola-754x443

Indagini geologiche per le due nuove scuole della città, l’Antitrust bacchetta il Comune

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato bacchetta l’amministrazione di Palazzo San Giorgio e si rivolge al Tar. Oggetto della vicenda le relazioni geologiche delle due nuove scuole di via Berlinguer e via Sant’Antonio dei Lazzari, progettate su precedenti studi e relazioni relative ad altri edifici limitrofi e, dunque, senza specifiche indagini geologiche.

fare verde

Orti scolastici e urbani, verde pensile e aiuole curate: Campobasso dà il via libera al regolamento del verde pubblico e privato

Il Consiglio comunale di Campobasso ha dato l’ok al Regolamento del verde pubblico e privato. 55 articoli suddivisi in 3 titoli che prevedono anche un sistema sanzionatorio con l’obiettivo di tutelare e valorizzare gli alberi monumentali e il patrimonio arboreo e floreale della città.

arbore_piazza_pepe

Corpus Domini, la promozione del territorio al centro delle iniziative. Sui social è già toto-nome: Bersani, Britti, Turci e Biondi nella rosa dei papabili

Il toto-nome sul cantante che chiuderà la festa più importante del capoluogo molisano impazza già da diversi giorni sui social network, mentre in città cresce l’attesa per l’edizione 2017 del Corpus Domini. A Palazzo San Giorgio fervono i preparativi per la festa che come ogni anno attira numerose presenze in città.

Campobasso-Vicoli-del-centro-storico-300x224

Via i cassonetti, nel centro storico si “differenzia”. Per i cittadini del borgo antico parte la rivoluzione: i rifiuti solo nell’ecostop

Prende il via il secondo step della raccolta differenziata nel centro storico. Si continua, infatti, col processo di cambiamento che riguarda le modalità di conferimento dei rifiuti nel borgo vecchio. Nel contempo la raccolta, partita dalle mura della città, si sta muovendo verso le stradine che si inerpicano sulla collina Monforte, dove il personale della Sea sta consegnando a tutte le utenze domestiche i relativi kit e la tessera dei servizi ambientali.

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Gravina, Praitano, Felice e Cretella

L’acquisto dell’auto blu del sindaco Battista finisce alla Corte dei Conti. I pentastellati: “Primo risultato, confermati i nostri sospetti”

L’auto blu, acquistata dal Comune di Campobasso, in utilizzo al sindaco Antonio Battista finisce davanti alla Corte dei Conti. A denunciare la questione era stato il Movimento 5 Stelle attraverso due conferenze stampa, ma soprattutto con un esposto alla magistratura contabile.

La conferenza stampa di presentazione di 'ImbrARTiAMO'

Studenti e migranti insieme per ripulire i monumenti della città: con ImbrARTiAMO si mescolano lingue e culture diverse in favore del capoluogo

Non un semplice slogan, ma un’iniziativa coinvolgente, che riesca a creare curiosità e mettere insieme mani e teste per riportare alla bellezza alcuni luoghi nel capoluogo. In sintesi, è così che è stata presentata nell’aula di Palazzo San Giorgio l’iniziativa ImbrARTiAMO, progetto a cura dell’assessorato comunale alle Politiche Sociali e Giovanili e dell’assessorato all’Urbanistica e che vedrà impegnati gli studenti del Liceo Artistico e i ragazzi dello Sprar e di alcuni C.A.S. della città.

tar

Stretta sugli orari di utilizzo delle slot, il Tar Molise annulla l’ordinanza emessa dal sindaco

Il Tar Molise ha annullato l’ordinanza emessa lo scorso mese di gennaio e, sospesa per tutto il mese di febbraio, dal sindaco di Campobasso, Antonio Battista, che limitava gli orari di apertura delle sale slot del capoluogo. L’ordinanza destò polemiche molto forti tra i gestori: una stretta sul gioco in nome della lupopatia che per i giudici amministrativi difetta della mancanza “di un’apposita istruttoria che giustifichi l’intervento dell’autorità comunale”.

pulmino memoria

Verso il 25 aprile / A Campobasso un ‘Pulmino della Memoria’ nei luoghi simbolo della Liberazione

Una mattinata all’insegna della memoria di quelle persone che hanno dato lustro al territorio molisano durante la Resistenza. Due scuolabus puntuali, di prima mattina, in Corso Vittorio Emanuele hanno accolto gli studenti della scuola ‘Colozza’ per un giro storico-culturale nei luoghi simbolo della città di Campobasso che ricordano la lotta di Liberazione.

conf_stampa

“Campobasso in Love”, al via la mostra itinerante del giorno di San Valentino. Un successo per l’istituzionalizzazione della festa degli innamorati

A suggellare l’iniziativa promossa a Campobasso in occasione del giorno di San Valentino ci sono sia una mostra fotografica e audiovisiva itinerante, denominata “Campobasso in Love si mostra” sia un video promo realizzato dal videomaker Carmine Scarinci. La prima sarà visitabile fino al prossimo 28 aprile all’interno dei tanti locali che hanno aderito, mentre il video ha già tutte le potenzialità per divenire virale in rete e per essere un ottimo bigliettino da visita di un’edizione zero alla quale ne faranno seguito molte altre.

L'inaugurazione del punto informazioni della raccolta differenziata di Piazzetta Palombo

Raccolta differenziata, prove generali nel centro storico di Campobasso. Intanto, la Sea monitora le periferie: a Vazzieri ogni giorno dieci quintali in più di immondizia

Collaudo del servizio da parte della municipalizzata Sea, tre momenti informativi (in mattinata a via Marconi, nel pomeriggio in Largo Sant’Antonio Abate e Piazza Prefettura), inaugurazione del punto informativo a Piazzetta Palombo. La macchina organizzativa di ‘SiAmo Campobasso’, primo step per l’avvio della raccolta differenziata nel centro storico del capoluogo, ha preso il via questa mattina, martedì 11 aprile 2017.

cinque_stelle

Auto blu, top manager e bagni chimici: gli esposti dei 5 Stelle tra Corte dei Conti e Procura

I rappresentanti del Movimento Cinque Stelle al Comune di Campobasso tornano sulla discussa questione dell’auto a disposizione del sindaco di Campobasso, Antonio Battista, e dei vertici di Palazzo San Giorgio, acquistata a circa diciottomila euro, ma anche su tutta un’altra serie di questioni per le quali hanno presentato esposti sia in Procura che alla Corte dei Conti.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.