FLASH

List/Grid Città Subscribe RSS feed of category Città

carabinieri

In casa armi e munizioni illegali, denunciati padre e figlio

Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri di Campobasso hanno denunciato due persone, padre e figlio, per detenzione abusiva di armi e munizioni. Effettuata la perquisizione dell’intera abitazione, i militari hanno ritrovato 750 cartucce di fucile, 57 cartucce calibro 22, una canna di fucile non censita e un fucile mai denunciato. Inoltre, all’interno di una cassaforte per armi, sono stati ritrovati anche 4 fucili e 23 cartucce calibro 28 a palla unica.

Alex Britti sul palco di Piazza della Repubblica

Britti prova a spiegare cosa sia accaduto a Campobasso parlando di “guerre politiche”

In un’intervista rilasciata al Mattino, Alex Britti, l’artista che ha chiuso il Corpus Domini a Campobasso, si lascia andare a un commento sulle polemiche che hanno fatto seguito al suo concerto. Per Britti il tutto sarebbe nato da una mancata intervista e da qualcuno “non autorizzato che avrebbe rosicato”.

caldo

Giornate da bollino rosso: arriva l’estate e con sé porterà Caronte. Oltre trenta gradi su tutto il Molise

Domani, mercoledì 21 giugno 2017, è il giorno del solstizio d’estate. La nuova stagione porterà con sé subito il gran caldo. Su Campobasso tra venerdì 23 e venerdì 30 giugno giornate da bollino rosso. Giorni in cui si passerà dagli oltre 20° C della mattina e della sera ai 32-33° C delle ore centrali della giornata.

diavolo stivaletti bambino

Corpus Domini, alcuni scatti di Laura Venezia per il progetto ‘Time is out of Joint’. Obiettivo: portare i Misteri fuori dai confini molisani

Una galleria fotografica da vedere e rivedere. A catturare le immagini prima e durante la sfilata dei Misteri, a Campobasso, è stata il medico, scrittrice e fotografa, Laura Venezia.

Il sindaco Battista tra gli assessori Ramundo, De Bernardo, Rubino, de Capoa e Colagiovanni

Corpus Domini, Battista più che soddisfatto della settimana più intensa di Campobasso: “Tutto eccellente”. Anche per gli assessori “un riscontro importante”

“Darsi un voto è difficile, per questo motivo preferisco dire che è stato un ottimo Corpus Domini, durante il quale tutto è andato alla grande, nonostante sia stata una festa, per organizzazione, diversa dalle altre. Per certi versi nuova. Sono stati quattro giorni fantastici”. Il sindaco Antonio Battista conclude così l’incontro con la stampa voluto per tracciare un bilancio dei giorni di festa appena trascorsi.

guia_federico_prefetto_cb

Corpus Domini, il Prefetto scrive a istituzioni e cittadini: “Grazie per l’impegno corale che ha animato la festa e su cui conto anche per il futuro”

A poche ore dalla fine della festa più importante della città, è il prefetto di Campobasso, Maria Guia Federico (arrivata nel capoluogo di regione nel mese di febbraio ndr) a voler affidare a una lettera i ringraziamenti verso tutti coloro che hanno permesso lo svolgersi, nella massima tranquillità, degli eventi e le iniziative legate al Corpus Domini 2017.

Alex Britti sul palco di Piazza della Repubblica

La caduta di stile di Britti: rifiuta l’intervista dei giornalisti molisani e la chitarra di un fan. Battista lascia il parterre

La caduta di stile di Alex Britti. Il cantautore romano, chiamato a chiudere i festeggiamenti di Corpus Domini, rifiuta di rilasciare l’intervista ai giornalisti molisani, rinuncia a un regalo di un appassionato di musica della città (una chitarra, ndr) e si chiude nel camper posizionato dietro il palco di Piazza della Repubblica.

corpsu domini

“Solidarietà, solennità e speranza”, Bregantini benedice i Misteri. Ancora una volta si compie il ‘miracolo’ che raduna un’intera comunità attorno alle sue tradizioni

La lunga attesa per il Corpus Domini 2017 è finalmente terminata per lasciare il posto all’orgoglio di prendere parte a una così importante manifestazione. Sono da poco passate le 13 quando i quadri volanti, disposti sotto al Palazzo di Città vengono benedetti dall’arcivescovo di Campobasso-Bojano, Giancarlo Bregantini, che dopo i saluti dal balcone di Palazzo San Giorgio chiede silenzio alla comunità.

misteri_2

I Misteri di Paolo Saverio di Zinno emozionano Campobasso: all’urlo di ‘Scannett allert’ gli Ingegni attraversano la città

Ogni anno un’emozione che si rinnova: la città assiste con gioia ancora una volta alla sfilata degli Ingegni del Di Zinno. Alle 9,45 i quadri volanti sono pronti per uscire dal Museo dei Misteri. La tradizionale sfilata dei Misteri prende il via puntualissima. In strada sono già tantissime le persone presenti e nelle prossime ore si attendono migliaia di presenze nel capoluogo per la festa più amata dai campobassani.

livre

‘Ekaterina. Una schiava russa nella Firenze dei Medici’, tutto esaurito per la presentazione del volume di Marialuisa Bianchi

Tutto esaurito, ieri sera venerdì 16 giugno, sulla terrazza del caffè letterario Livre per la presentazione del libro ‘Ekaterina’ di Marialuisa Bianchi, a cura dell’Unione Lettori Italiani (ULI) e promosso dal Comune di Campobasso, assessorato alla Cultura, all’interno del cartellone del Corpus Domini 2017. Il volume della scrittrice di origini campobassane, che ha suscitato interesse al Salone del Libro di Torino ha trovato numerosi consensi nella città capoluogo.

I giornalisti Formato e Abbazia con Valente, gli assessori Rubino e de Capoa, lo storico Valente e D'Addario

La tradizione dei Misteri ripercorsa da Chiara D’Addario: a Palazzo San Giorgio una lezione di storia, insieme a Franco Valente, sugli Ingegni e sulle ricchezze culturali del Molise

La Sala consiliare di Palazzo San Giorgio si è riempita in tutti i suoi posti a sedere nel pomeriggio di venerdì 16 giugno 2017 per ascoltare la campobassana Chiara D’Addario, che ha esposto la sua tesi di laurea del Corso in Scienze dei Beni Culturali e Artistici, dal titolo ‘Fonti agiografiche dei Misteri di Campobasso’. A meno di due giorni dalla sfilata dei Misteri, Chiara D’Addario ha ripercorso la storia del culto dei Santi e di come si sia giunti nel capoluogo molisano a quella che si pone come una delle tradizioni più importanti e affascinanti dell’intero territorio molisano.

re vive 02

Città produttiva, Filippo Raimondo e lo Studio Abdr chiudono Re_Vive/02

L’architetto Filippo Raimondo del gruppo romano Abdr ha chiuso gli incontri sul tema della ‘Città produttiva’, organizzati dalla Fondazione Architetti della Provincia di Campobasso nell’ambito della rassegna Re_Vive. Docente di Composizione architettonica e urbana all’Università “D’Annunzio” di Chieti-Pescara, Raimondo ha smesso i panni accademici e parlato della sua esperienza professionale di successo come socio di uno studio che in Italia rappresenta un riferimento costante per tanti giovani aspiranti ‘big’ dell’architettura contemporanea.

Il pubblico di Piazzetta Palombo

‘Lascia stare i Santi’, Piazzetta Palombo piena per il film-documentario che parla anche dei Misteri. Il regista Pannone: “Gli Ingegni sono una ricchezza, un unicum”

Tantissimi i presenti in Piazzetta Palombo nella serata di giovedì 15 giugno 2017 per la presentazione in anteprima a Campobasso e in Molise del film-documentario ‘Lascia stare i Santi’, con la regia di Gianfranco Pannone. Evento del cartellone del Corpus Domini dell’amministrazione comunale di Campobasso, assessorato alla Cultura, con la collaborazione di ‘Molise Cinema’.

L'inaugurazione dell'angolo verde a Campobasso

Spazio verde nella casa di reclusione di Campobasso. Frattura: “Il valore della collaborazione tra istituzioni e scuola”

Istituzioni e scuola insieme per dare un’impronta di umanità più calda e reale a chi vive la condizione della reclusione: nella casa circondariale di Campobasso un esempio bellissimo. È stata inaugurata la nuova area verde destinata ai colloqui tra le persone trattenute nella struttura e le loro famiglie: ora c’è uno spazio migliorato e più accogliente allestito per allontanare in particolare dai bambini, figli di detenuti, la percezione negativa dello stato del proprio genitore.

inaugurazione corpus domini e la città dei Misteri

Una pioggia di coriandoli rossoblù inaugura ‘La Città dei Misteri tra borghi e tradizioni’ e il Corpus Domini

Inaugurazione del Corpus Domini e della manifestazione ‘La Città dei Misteri tra borghi e tradizioni’ in Piazza della Vittoria a Campobasso. Una pioggia di coriandoli rossoblù sul palco, dove c’erano venti fasce tricolori in rappresentanza dei Comuni presenti nel capoluogo al primo atto ufficiale delle festività del Corpus Domini, ha dato il via ufficiale ai quattro giorni più sentiti in città.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.