FLASH

Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso conferma il magic moment: espugnata Manfredonia

La Chaminade Campobasso

La Chaminade Campobasso

MANFREDONIA – CHAMINADE CAMPOBASSO 5-6

Manfredonia: Ciullo, Sperendio Dos Santos, Ferreyra, Boutabouzi Bellafkin, Murgo, La Totte, Laccetti, Gesualdi, Amoruso, Filho Barbosa De Oliveira, Angiulli. All.: Grassi.

Chaminade Campobasso: Ruscica, Gonzalez Alonso, De Nisco, Cavaliere, Caruso, Al Assuad, Pizzuto Fr., La Bella, Nardolillo, Cancio Rodriguez, Petrella, Badodi. All.: Pizzuto P.

ARBITRI: Marchetti (Lanciano) e Moscone (L’Aquila). CRONOMETRISTA: Falcone (Foggia).

RETI: 4’38”, 24’42” e 32’02” Pizzuto Fr. (C), 6’06” La Bella (C), 11’46” Gesualdo (M), 21’43”, 25’39” e 35’43” Sperendio Dos Santos (M), 30’33” Caruso (C), 35’02” Nardolillo (C), 36’23” La Torre (M).

NOTE: ammoniti Sperendio Dos Santos (M) e Cancio Rodriguez (C). Tiri liberi: Manfredonia 0/0; Chaminade 0/0.

La Chaminade Campobasso espugna Manfredonia per 6-5 e si conferma la squadra del momento nel girone F di serie B. Nemmeno la sosta ha distratto la squadra di coach Pizzuto, che è ancora in corsa su tre obiettivi: i rossoblù sono terzi in campo, sono al terzo turno della Coppa della Divisione e al secondo della Coppa Italia.

I molisani hanno riscattato la pesante sconfitta dell’andata, vincendo su uno dei campi più difficili dell’intero raggruppamento. Una partita durante la quale la Chaminade Campobasso è sempre stata avanti e nemmeno il ritorno dei pugliesi ha distratto il team di coach Pizzuto.

Mattatore dell’incontro, il capitano Francesco Pizzuto, autore di una pregevole tripletta. Il calciatore campobassano ha portato in vantaggio la Chaminade, mentre porta la firma di La Bella la seconda rete. Primo tempo concluso 1-2 e ripresa ricca di emozioni e colpi di scena.

A spingere la Chaminade Campobasso verso il successo la terza rete di Pizzuto e le realizzazioni di Caruso e Nardolillo.

A nulla è valsa la tripletta, sul fronte Manfredonia, di Dos Santos e brava è stata la Chaminade negli ultimi quattro minuti di sofferenza a resistere al gioco a cinque dei pugliesi, che non sono riusciti a trovare la rete del pareggio.

La Chaminade Campobasso si conferma terza forza del girone F di serie B e il prossimo match, al ‘PalaSelvaPiana’, contro il Sagittario Pratola ha già il sapore di spareggio con gli abruzzesi che si trovano a una lunghezza di distanza dal roster di coach Pizzuto.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 9864 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.