FLASH

Pallavolo serie C, la Laborvetro Campobasso traccia il bilancio della prima parte di stagione. Coach Niro: “Giudizio positivo per i miei in un campionato livellato”

Laborvetro Campobasso

Laborvetro Campobasso

La Laborvetro Campobasso, squadra di serie C di pallavolo allenata da coach Gennaro Niro, è alle prese con la sosta per le festività natalizie. Una pausa forzata anche dagli allenamenti, “perché – ci spiega coach Niroquando le scuole sono chiuse sono off-limits anche le palestre che utilizziamo per gli allenamenti”.

“Questo è il motivo per cui – aggiunge Gennaro Nirochiederemo lo slittamento del derby contro l’Agnone, in modo da poter riprendere gli allenamenti una volta che avremo a disposizione la palestra. Torneremo, dunque, in campo sabato 13 gennaio 2018, quando è in programma la partita sul campo dell’Aquila”.

La Laborvetro Campobasso, dunque, tornerà sul parquet a distanza di un mese dalla sconfitta al tie-break sul campo del Teate Chieti, “nonostante il vantaggio di due set, prima di perdere 3-2, possiamo parlare di un punto guadagnato sul campo dei teatini, che sono un sestetto giovane, ma molto compatto e, soprattutto, non mollano mai mentalmente”.

Il team di coach Niro ha chiuso la prima parte della stagione con dodici punti in dieci incontri di campionato e per l’allenatore campobassano si tratta “di un bottino soddisfacente, al quale mancano tre punti rispetto ai piani iniziali. Dobbiamo essere soddisfatti, comunque, perché giochiamo in un campionato molto livellato e ci siamo trovati a inizio stagione con l’ambientamento dovuto al salto di categoria. Le prime della classe, ovvero Agnone, Paglieta e  Montorio, fanno un campionato a sé, le altre se la giocano con particolare equilibrio. Vince, in queste partite, chi non molla mentalmente fino alla fine e, di conseguenza, chi riesce a mantenere più alta la concentrazione, sbagliando di meno”.

La Laborvetro Campobasso, se dovesse slittare il derby del ‘PalaFerentinum’ contro la capolista Agnone, esordirà nel 2018 all’Aquila contro il locale team del Bellucci, già sconfitto all’andata per 3-0. Il cammino del sestetto di Niro proseguirà a gennaio con la gara contro la Pallavolo Alba del 20 gennaio, mentre sette giorni dopo il campionato osserverà un nuovo turno di riposo.

“Approfitto per augurare a tutti gli sportivi molisani un ottimo 2018 – ha concluso coach Gennaro NiroE mi preme ringraziare i ragazzi, i dirigenti che ci danno un prezioso aiuto e tutti gli sponsor, in particolare Antonello Marano della Laborvetro”.

La classifica dopo dieci giornate di campionato: Agnone 29; Paglieta e Montorio 21; Pallavolo Alba 18; Termoli Pallavolo 13; Laborvetro Campobasso e Teate Volley 12; Bellucci L’Aquila 10; All Stars Lanciano 9; Pallavolo Ortona 5.

 

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 9603 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.