FLASH

Un Natale…coi fiocchi: bilancio positivo per i primi ventidue giorni di iniziative. La Città di Campobasso si prepara a festeggiare il nuovo anno

2Ventidue giorni di eventi tra il Mercato Coperto e Piazzetta Palombo, che hanno reso il Natale più divertente e frizzante. Tante le iniziative organizzate e alle quali ha collaborato l’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Campobasso.

La riscoperta e valorizzazione di due luoghi simbolo di Campobasso, entrambe contraddistinte dall’economica locale del capoluogo dei decenni trascorsi e sui quali si sta puntando per il suo rilancio.

“Innanzitutto – ha affermato l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Campobasso, Salvatore Colagiovannine approfitto per augurare a tutti i campobassani e i molisani un ottimo 2018. Sono in corso gli eventi ‘Un Natale… coi fiocchi!’ e possiamo già tracciare un bilancio. Gli eventi al Mercato Coperto e in Piazzetta Palombo sono stati tutti di qualità, molto apprezzati e decisamente partecipati. I cittadini hanno avuto modo di riscoprire due luoghi, dove hanno trascorso le serate del mese di dicembre all’insegna del divertimento e dell’enogastronomia. Abbiamo provveduto alla copertura di Piazzetta Palombo, dove gli artigiani hanno contribuito a organizzare eventi quotidiani, grazie ai quali il centro storico ha visto un movimento continuo di persone. Al Mercato Coperto, riscaldato per tutto il mese, gli eventi hanno spaziato, tra musica, enogastronomia e mercatini di prodotti tipici e artigianali. Un contenitore dove ogni giorno sono state centinaia le persone che lo hanno affollato, iniziando dall’evento inaugurale, la ‘Fiera-mercato del tartufo e dei prodotti artigianali’. Una serata durante la quale sono state oltre 700 le porzioni di polenta col tartufo servite gratuitamente ai cittadini”.

“Confidiamo di continuare così – ha concluso l’assessore Colagiovanni con l’ultima settimana di manifestazioni, che chiuderanno questo partecipato Natale 2017”.

Soddisfazione anche da parte dell’assessore alla Cultura e Pari Opportunità, Emma de Capoa, per la quale “gli eventi culturali, all’insegna di mostre artistiche, spettacoli teatrali, concerti, manifestazioni all’insegna dell’integrazione sono stati tutti di ottimo livello”.

“Campobasso tornerà a festeggiare il Capodanno al centro della città – l’invito dell’assessore de Capoa – con il concerto, dopo il cenone di San Silvestro, dei ‘The Cavern’. Sarà un momento per brindare tutti insieme e scambiarsi gli auguri per un felice 2018, che inizierà all’insegna del divertimento e della musica di qualità. Il Mercato Coperto, inoltre, sarà aperto anche durante la serata di Capodanno con il concerto dei ‘Blue Velvet’, chiamati a chiudere il primo giorno del nuovo anno”.

Intanto, il cartellone ‘Un Natale… coi fiocchi!” non si fermerà né a San Silvestro né a Capodanno. Il 31 dicembre 2017, alle ore 11, in Villa Musenga è in programma lo spettacolo ‘Bolle’ a cura della Confesercenti, mentre alle 18 in Piazzetta Palombo ci sarà il tradizionale spettacolo delle maitunate, ‘Mai tu in campo’, con le canzoni dialettali campobassane e le tradizionali maitunate di Nicola Mastropaolo. Lo spettacolo si ripete da oltre venticinque anni ed è diventato un appuntamento fisso per tutti i campobassani e per tante gente dei paesi limitrofi che, in allegria, salutano l’arrivo del nuovo anno. Ad affiancare sul palco Nicola Mastropaolo ci saranno: Antonio Mandato, trombetta e voce, Alessandro Serino, fisarmonica, Riccardo Izzi, chitarra acustica, Giuliano Civetta, contrabbasso.

Il 1° gennaio 2018, dopo la mezzanotte, al Mercato Coperto, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, è in programma lo spettacolo musicale dei ‘The Cavern’, mentre in serata, alle 21, ci sarà il concerto dei ‘Blue Velvet’, a cura dell’Associazione Culturale ‘thisPlay’.

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9295 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.