FLASH

Giornate contro la violenza, nel programma di Palazzo San Giorgio enti, scuole e associazioni insieme per dire ‘no’ a ogni forma di discriminazione

giornate_di_contrastoDire ‘no’ alla violenza di genere, alla violenza contro le donne e contro ogni forma di discriminazione. In occasione del 25 novembre, Palazzo San Giorgio promuove una settimana  di incontri, iniziative spettacoli finalizzati a sensibilizzare la popolazione su temi delicatissimi e purtroppo di strettissima attualità.

Dopo il grave lutto che ha colpito la città per la perdita del docente Palmieri, il sindaco di Campobasso Antonio Battista, in accordo con il Comandante regionale della Guardia di Finanza, ha deciso di annullare la cerimonia di intitolazione in via Carducci del “Parco della Musica M° Giuseppe Manente” prevista per domani mattina alle ore 11. In rispetto della figura del professor Giorgio Palmieri, il Comune di Campobasso ha annullato anche tutte le manifestazioni organizzate sempre per domani in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne compresa la fiaccolata e l’intitolazione del parco di via Monsignor Bologna. Le Giornate di contrasto prenderanno il via a partire da lunedì 27 novembre.

Le Giornate sono state promosse dal Comune di Campobasso, assessorato alla Cultura e alle Pari Opportunità e assessorato allo Sport. La condivisione degli intenti e del programma è avvenuto con la Consigliera di Parità della Regione Molise, con l’Osservatorio Pari Opportunità e Politiche di Genere Auser Molise, con la Provincia di Campobasso, nonché con le associazioni che operano sul territorio, in sinergia con gli Istituti Scolastici della città, per una serie di incontri volti alla sensibilizzazione sul tema e riferiti soprattutto aglu studenti, i quali avranno, così, modo di confrontarsi con il contrasto alla violenza di genere, alla violenza contro le donne in particolare e, ad ogni forma di discriminazione.

PROGRAMMA:

27 novembre 2017

ore 10.00, Istituto Tecnico Industriale ITI ‘G.Marconi’ di Campobasso
‘Uomini violenti: mostri o persone comuni? Conosciamo da vicino la faccia della violenza’.
Primo incontro con Nicoletta Malesa, Presidente e socia fondatrice CAM Nord Sardegna, primo centro specialistico, nella regione Sardegna, per la presa in carico degli uomini maltrattanti. Interviene Flavia Monceri, Professore Associato di Filosofia Politica – Dipartimento Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione UNIMOL.

dalle ore 17.00, Sala Consiliare del Comune di Campobasso
‘Il lavoro con gli uomini che agiscono con violenza nelle relazioni affettive: come avviene e perché’.
Secondo incontro con Nicoletta Malesa, Presidente e socia fondatrice CAM Nord Sardegna
Interviene Flavia Monceri, Professore Associato di Filosofia Politica – Dipartimento Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione UNIMOL.

28 novembre 2017
ore 10.00, Istituto Tecnico Industriale ITI ‘G.Marconi’ di Campobasso
‘Amore Possesso Violenza’. Intervengono: Maria Grazia La Selva, Presidente Associazione Liberaluna Onlus – ‘Innamoramento e idealizzazione dell’ Amore”; Lucia Gamberino e Emanuela Galasso – psicologhe del CAV Liberaluna – ‘La tenuta delle relazioni infelici: il potere di cambiare’; Monica Monaco – Presidente AeM Italia ed emotional manager –‘E-movere: muoversi verso la motivazione e strategie di azione’; Rossella de Magistris – poetessa, lettura di versi tratti dalle proprie opere: ‘Tremiti’ e ‘Uno spicchio di sole’.
Agli interventi si alternerà la lettura di poesie e la proiezione dei cortometraggi: ‘Mirroring’- regia di Angelo Frezza e la ‘Sposa promessa’ regia di Gianni Del Popolo.

ore 11.00 e ore 21.00, Auditorium Istituto Comprensivo ‘I.Petrone’ di Campobasso ‘A proposito di donne….Storie di donne che hanno insegnato al mondo’, scritto e diretto da Mauro Monni. La rappresentazione teatrale si inserisce nell’ambito del progetto scolastico ‘PER EDUCARE ALLA LEGALITA‘. DIFESA DONNA’, promosso dall’ITIS Pertini di Campobasso.

ore 17.00, Sala Consiliare Comune di Campobasso,
‘Genere, sessualità, discriminazione: il caso della disabilità’. Intervengono: Flavia Monceri, Professore Associato di Filosofia Politica, Dipartimento Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione UNIMOL;
Pina Calcagnile, Direttore regionale Special Olympics Team Molise.

ore 17, Centro antiviolenza BEEFREE Molise al Viale del Castello 68-72, Esercizi psico-corporei e bioenergetica
ore 18.30, Centro antiviolenza BEEFREE Molise al Viale del Castello 68-72, presentazione dati primo anno di attività con conferenza stampa

29 novembre
ore 10.00, Sala Consiliare Comune di Campobasso, ‘Perché diversi?’, intervengono: Danila Genovese, antropologa ricercatrice UNIMOL ‘Pericolosi crocevia: razzismo e sessismo. L’esperienza delle donne migranti in Italia’; Maria Grazia La Selva – Presidente Associazione Liberaluna Onlus
‘Sesso e genere come fattore discriminante’; Anna Corallo, Presidente di ‘Alesia 2007-Associazione Onlus’, ‘Voce al verbo Ascoltare. Principio di eguaglianza e rispetto delle diversità: Scuola e Famiglia tra compiti educativi/evolutivi e profili di tutela’; Giuditta Lembo, Consigliera di parità Provincia di Campobasso ‘Le discriminazioni nell’ambito della programmazione regionale. Aspetti e tutela.” 2 CFU per assistenti sociali ex post.

30 novembre 2017
ore 10.00, Auditorium Liceo Classico Mario Pagano e ore 20.30 Auditorium ex GIL, proiezione del film ‘L’ordine delle cose’, un film di genere del 2017, diretto da Andrea Segre, con P.Pierobon e G.Battiston, a cura dell’associazione MoliseCinema.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 8717 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.