FLASH

Calcio a 5, la Chaminade Campobasso supera il Real Dem e approda al secondo turno della ‘Coppa della Divisione’

Un'azione al PalaSelvaPiana

Un’azione al PalaSelvaPiana

CHAMINADE CAMPOBASSO – REAL DEM 4-2 (primo tempo 3-1)

Chaminade Campobasso: Ruscica, Pablo Gonzales, Marro, Caruso, Al Assuad, Fr. Pizzuto, Socci, La Bella, Cancio Rodriguez, Petrella, Oriente, Iacovino. All. Paolo Pizzuto.

Real Dem: Agostinelli, Colombaro, Viviani, Dominioni, Cafarelli, Rovato, Dos Santos, Pavone. All. Morgione.

Arbitri: Carone e Villanova (Bari).

Cronometrista: Panichella (Campobasso).

Reti: 7’ Dos Santos (RD), 10’ e 22’ La Bella (C), 11’ Oriente (C), 12’ Pizzuto Fr. (C), 25’ Cafarelli (RD).

Note: ammoniti Pablo Gonzales (C) e Colombaro (RD). Tiri liberi: Chaminade 0/0; Real Dem 0/0.

La Chaminade Campobasso è l’unica squadra molisana rimasta in corsa nella Coppa della Divisione. Al ‘PalaSelvaPiana’ i rossoblù di coach Paolo Pizzuto superano il Real Dem per 4-2, al termine di una gara quasi mai in discussione per i campobassani.

La Chaminade Campobasso, nel secondo turno della Coppa della Divisione, affronterà la vincente tra Active Network Viterbo e Axed Latina (i pontini, al momento, sono la vice-capolista della serie A), che si affronteranno martedì 21 novembre 2017.

Martedì 19 dicembre si giocherà ancora al ‘PalaSelvaPiana’, in quanto il regolamento prevede la disputa del match sul campo di chi risulta più indietro nella classifica delle teste di serie, stilata dalla Divisione Calcio a 5 in occasione della Coppa della Divisione.

La cronaca – A passare in vantaggio sono gli abruzzesi, che al 7’ finalizzano una ripartenza veloce, con Don Santos che scarta anche Iacovino. È lo 0-1, che mette i brividi ai rossoblù. Ancora Dos Santos un minuto più tardi, ma questa volta, seppur di poco, non inquadra lo specchio della porta.

La Chaminade trova la reazione al 10’ e, nel giro di un minuto, trova tre gol, che portano la gara sul binario in direzione Campobasso. Petrella apre per La Bella, che sottomisura deve solo appoggiare in rete. Al minuto 11 arriva il raddoppio con Oriente, il quale chiude una triangolazione con Cancio e La Bella. Anche in questo caso, sottoporta occorre soltanto appoggiare alle spalle di Agostinelli. Trascorrono trenta secondi e i molisani calano il tris: La Bella trova il pertugio per capitan Pizzuto, che con un tocco morbido segna il 3-1.

Nella ripresa, è Iacovino in due circostanze a evitare la capitolazione. Le parate dell’estremo difensore danno il ‘la’ per la quarta realizzazione, che porta la firma di La Bella, il quale trafigge Agostinelli con un micidiale diagonale.

Il Real Dem trova il gol della speranza al 25’ con Cafarelli, che ribatte alle in rete una respinta di Iacovino sulla conclusione di Dominioni.

Iacovino interviene due volte su Cafarelli e Colombaro.

La partita va via via spegnendosi, con le squadre che iniziano a pensare agli impegni di campionato: la Chaminade Campobasso, sabato 18 novembre 2017, sarà di scena al ‘PalaSelvaPiana’ contro il Futsal Canosa, nel match del riscatto dopo la sconfitta di Capurso.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 4343 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.