FLASH

Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso per la Coppa della Divisione riceve il Real Dem

Un’altra sfida attende la Chaminade Campobasso. La truppa di coach Paolo Pizzuto, dopo l’impegno di campionato di sabato 11 novembre 2017, sul campo del Futsal Capurso, penultima in classifica con quattro punti, tornerà a giocare al ‘PalaSelvaPiana’ martedì 14 novembre alle ore 20. Prezzo del biglietto fissato a due euro (gli abbonamenti del campionato non saranno validi), acquistabile al Palazzetto dello Sport della Cittadella dell’Economia al momento dell’ingresso nella struttura. Ingresso gratuito per gli under 16.
La manifestazione è la Coppa della Divisione, kermesse alla quale sono iscritte, d’ufficio, tutte le squadre partecipanti ai campionati di serie A, A2 e B.

L’avversario del primo turno è il Real Dem, formazione abruzzese di Montesilvano, che partecipa, così come i rossoblù molisani, al girone F di serie B.

La Chaminade Campobasso è stata inserita nel raggruppamento territoriale numero 7 con: Active Network, Alma Salerno, Fuorigrotta, Futsal Canosa, Futsal Capurso, Futsal Ruvo, Latina, Lausdomini, Napoli, Real Ottaviano, Real Dem, Salinis, Sandro Abate e Virtus Noicattaro. Del girone faceva parte anche l’Isernia, ritiratasi dal campionato.
Gli abbinamenti del raggruppamento 7, a eliminazione diretta, prevedono le seguenti gare:
Active Network – Latina
Chaminade Campobasso – Real Dem
Futsal Ruvo – Futsal Canosa
Futsal Capurso – Virtus Noicattaro
Alma Salerno – Salinis
Lausdomini – Sandro Abate
Fuorigrotta – Napoli.

Il Real Ottaviano, che avrebbe dovuto giocare contro l’Isernia, è qualificato direttamente al secondo turno.

La Chaminade Campobasso, in caso di qualificazione, al secondo turno (martedì 19 dicembre 2017) dovrà vedersela contro la vincente della partita tra l’Active Network Futsal Viterbo e il Latina. In caso di qualificazione, la Chaminade Campobasso giocherà al ‘PalaSelvaPiana’ anche il secondo turno.

Al terzo turno di martedì 9 gennaio 2018 arriverà una tra Futsal Ruvo, Futsal Canosa, Futsal Capurso e Virtus Noicattaro.

“Domani,  – dice coach Pizzuto alla vigilia del match – vogliamo disputare una buona partita casalinga infrasettimanale, che ci permette di affrontare un avversario importante e avere anche una visibilità maggiore. Affrontiamo una squadra che proviene da una sconfitta pesante e, certamente, come noi avrà voglia di riscatto. Nel complesso, – prosegue – la squadra non è dispiaciuta per quanto avvenuto sul campo del Capurso, però è consapevole di non aver avuto la necessaria lucidità per portare a casa i risultati di questo torneo. Questa battuta d’arresto ci deve servire per maturare ancora di più questo aspetto. Sabato sarà poi ancora un banco di prova, considerando il valore dell’avversario, dimostrato nell’ultima trasferta a Giovinazzo. Sarà – conclude – sicuramente una bella partita da vivere e per i giocatori  è richiesto il massimo, dal punto di vista fisico tecnico e della motivazione”.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 2691 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.