FLASH

Il Campobasso fuori dalla Coppa Italia, il Cerignola dell’ex Farina vola ai sedicesimi di finale. Decidono Russo e Morra

Un'azione di Cerignola - Campobasso

Un’azione di Cerignola – Campobasso

AUDACE CERIGNOLA – CAMPOBASSO 2-0

Audace Cerignola: Maraolo, Ngom, Morra, Marinaro, Vicedomini (78’ Dellino), Volteggi (53’ Iannini), Portaccio, Ciano, Russo (59’ Dascoli), Di Cillo (65’ Cappellari), Gambino (46’ Adamo). A disp. Marinaro, Montaldi, La Bua, Cianci. All. Farina.

Campobasso: Salsano, Strianese, Bolzan, Esposito Lauri, Spinelli, Bisceglia, Sorrentino, Gerardi, Ingretolli (70’ Gurma), Riberio, Scognamiglio. A disp. Riccio, Elefante, Lagnena, Capozzi, Danucci, Vecchione, Leone, D’Agostino, Gurma. All. Foglia Manzillo.

Reti: 30’ Russo, 93’ Morra.

Ammoniti:

Arbitro: Pierfabio Falasca di Pescara (Croce di Nocera Inferiore-Camillo di Salerno).

Il Campobasso accusa la prima sconfitta stagionale per mano del Cerignola dell’ex Francesco Farina e viene estromesso dalla Coppa Italia. I pugliesi regolano i rossoblù con un gol per tempo: apre Russo alla mezz’ora, chiude, nel finale di partita, Morra.

La prima occasione del match (10’) è di marca pugliese: velenosa punizione di Marinaro, Salsano risponde presente, opponendosi con i pugni. Al quarto d’ora ci prova Morra, che va al tiro, dopo essersi liberato di un avversario, ma la conclusione è fuori misura.

Il Cerignola si rivede al 25’ con Marinaro, sul cui tentativo a rete respinge l’estremo difensore dei lupi. Sul capovolgimento di fronte, si vede anche il Campobasso, che è sfortunato colpendo il palo. È brivido per la squadra di Farina.

La regola del calcio incombe: gol sbagliato, gol subito. Alla mezz’ora, il Cerignola segna il gol-partita. Marinaro, dalla bandierina, lascia partire un preciso traversone, per la testa di Russo, che svetta nell’area piccola, trafiggendo Salsano.

I molisani rispondono sul finire di frazione con un tiro-cross di Gerardi, che mette in difficoltà Maraolo, il quale si rifugia in corner.

La ripresa si apre col Cerignola in avanti: al 54’ conclusione di Russo, che si spegne sul fondo. Al 66’ il tiro è di Adamo, si oppone ancora Salsano. Poco dopo, ci prova il neo-entrato Iannini, ma Salsano blocca senza problemi.

Il Campobasso va vicino al pareggio al 78’ con una conclusione di Gurma, che mette i brividi al numero uno locale. Palla di poco larga.

Il Cerignola prova a chiudere la partita e si vede con Marinaro, la cui punizione è deviata dalla barriera, e con una incornata di Ngom, sulla quale è decisivo Salsano.

La squadra dell’ex Farina chiude la contesa al 93’: Iannini, dall’out mancino, serve al contagiri per la testa di Morra, che deve solo depositare in fondo al sacco.

L’Audace Cerignola di Farina vola ai sedicesimi di finale della Coppa Italia, il Campobasso conclude la sua esperienza nella kermesse tricolore. Per la squadra di Foglia Manzillo, testa soltanto al campionato, per difendere la prima posizione. Tra quattro giorni, derby al ‘Civitelle’ di Agnone.

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9943 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.