FLASH

Al Marconi di Campobasso le Olimpiadi Italiane di Informatica. A Trento il passaggio delle consegne. La preside: “Pronti per impegnarci al massimo”

IMG_3710E’ ufficiale: la scuola che ospiterà la prossima edizione delle finali nazionali delle Olimpiadi di Informatica è l’Istituto Tecnico Settore Tecnologico ‘G. Marconi’ di Campobasso. “Un onore grandissimo per la nostra scuola, per la città di Campobasso e per tutto il Molise”, fanno sapere dall’edificio di Piazza San Francesco.

Fra un anno, dunque, precisamente il 13, 14 e 15 settembre 2018, un centinaio di ragazzi, accompagnati dai loro docenti, si daranno battaglia contendendosi il titolo di campione italiano di informatica. E non si tratterà soltanto di studenti provenienti da tutta Italia: per la prima volta, infatti, la competizione sarà estesa alle scuole italiane all’estero. Si tratterà così di un’ulteriore occasione di promozione per tutto il territorio molisano.

“Siamo felicissimi e molto onorati che la scelta sia caduta sulla nostra scuola”, dichiara la dirigente scolastica, Adelaide Villa. “Allo stesso tempo – prosegue la numero uno della scuola – siamo consapevoli che lo sforzo che dovremo fare per garantire il corretto svolgimento delle gare e il funzionamento generale di tutto l’insieme delle attività da organizzare è grande: si tratta di una vetrina importantissima per il mondo della scuola di tutta la regione e dobbiamo assolutamente essere all’altezza. Perciò – conclude – ci impegneremo al massimo e, sono sicura, che il nostro Istituto in tutte le sue componenti sarà all’altezza dell’evento”.

Il Marconi succede al Liceo Scientifico Galileo Galilei di Trento, nel quale è avvenuto il “passaggio delle consegne”, così come testimonia la foto in cui è stata immortalata la professoressa Ciobanu, referente per il Molise della manifestazione che, prende il testimone dalla collega trentina.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2795 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.