FLASH

Nevicata record, cinque milioni e 400mila euro per il Molise. 60 giorni ai Comuni per fornire la documentazione necessaria

Il consigliere regionale Salvatore Ciocca

Il consigliere regionale Salvatore Ciocca

Cinque milioni e 400mila euro per il Molise che nello scorso mese di gennaio 2017 ha dovuto fronteggiare l’eccezionale ondata di maltempo.  Risorse stanziate dal Consiglio dei Ministri a seguito del riconoscimento dello Stato di Emergenza del Governo e, messe a disposizione da un’ordinanza del capo del diparti­mento della Protezione Civile, nei confronti di quei Comuni che hanno dovuto impiegare uomini e mezzi per ripristinare la viabilità dopo la nevicata da record.

Gli enti locali interessati avranno ora 60 giorni di tempo per fornire tutta la documentazione necessaria che attesti le spese sostenute e dove si richieda il rimborso.

Il provvedimento è stato illustrato ai sindaci dal consigliere delegato alla Protezione Civile, Salvatore Ciocca, che ha messo in evidenza come, pur trattandosi di una cifra che non va a coprire l’importo totale messo in campo da tutti i comuni, si tratti di una risposta immediata arrivata a pochi mesi dall’emergenza.

Quasi la metà dell’importo richiesto tornerà, infatti, nelle casse dei comuni, un risultato per il quale Ciocca si è detto soddisfatto.

Tra gli enti che hanno fatto richiesta di rimborso, c’è anche Campobasso con oltre un milione e mezzo di euro.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.