FLASH

La Chaminade entra in possesso dell’impianto sportivo ‘Sturzo’. Scarnata: “Siamo una polisportiva che fa tanta attività, ma siamo aperti alle esigenze di tutti”

Il pubblico della Chaminade Campobasso al campo di calcio a 5 dello 'Sturzo'

Il pubblico della Chaminade Campobasso al campo di calcio a 5 dello ‘Sturzo’

La Chaminade Campobasso è entrata in possesso delle chiavi della struttura sportiva ‘don Luigi Sturzo’. Dopo l’ordinanza cautelare 3626/2017 della V Sezione in sede giurisdizionale del Consiglio di Stato, dunque, il Comune di Campobasso ha dato seguito alle risultanze del bando aggiudicato al club del capoluogo di regione, che così, ora, potrà riprendere le proprie attività, così come programmato, appena dopo l’aggiudicazione del bando di gara.

“Siamo contenti per come si sia evoluta la situazione – ha affermato il direttore generale della Chaminade Campobasso, Domenico Scarnata – anche perché ci siamo aggiudicati un regolare bando di gara. Mi preme precisare che noi siamo una società polisportiva, dedicata prevalentemente al calcio a 5, ma siamo aperti a tutti, come è giusto che sia e come, credo, sia giusto nei confronti delle società e dei privati, che hanno usufruito in passato della struttura”.

“Non arriviamo per rivoluzionare la destinazione delle aree sportive – ha proseguito Scarnata – Noi facciamo attività sportiva a 360° e, sicuramente, ampio spazio sui campi ci sarà da parte dei nostri atleti, ma voglio rassicurare quanti hanno già trovato accordi con la precedente gestione. Faremo di tutto per accontentare tutti”.

“Serve qualche giorno di pazienza – ha precisato Scarnata – perché, al momento, dobbiamo ripristinare le utenze, luce e gas, senza le quali è impossibile svolgere attività sportiva. E abbiamo bisogno di qualche giorno per fare una ricognizione di quanto avveniva nelle strutture e di chi siano i referenti e le società, che usufruivano delle strutture”.

Tutti coloro che hanno necessità di interfacciarsi con la Chaminade Campobasso, possono rivolgersi a Fabrizio Paduano, al numero di cellulare 3665220076, col quale sarà possibile prendere un appuntamento, in modo da velocizzare il ritorno alla normalità della pratica delle discipline sportive.

Intanto, è stato ufficializzato il girone al quale prenderà parte l’Under 19 della Chaminade Campobasso. Tre le molisane nel girone H Abruzzo-Molise e sei le abruzzesi: oltre ai rossoblù, anche CLN Cus Molise e Isernia C5, Acqua e Sapone, Asd Pescara, Tombesi C5, Civitella Sicurezza, Real Dem, Area L’Aquila Futsal.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.