FLASH

Il Campobasso cerca la prima vittoria stagionale contro il Monticelli. A Castel di Lama si gioca a porte chiuse. Agnonese in casa del Fabriano

I giocatori del Campobasso ringraziano i tifosi sotto la Curva Nord

I giocatori del Campobasso ringraziano i tifosi sotto la Curva Nord

Il Campobasso, dopo il pareggio-beffa contro la Sangiustese, gioca a Castel di Lama per affrontare gli ascolani del Monticelli, team marchigiano all’esordio sconfitto all’Aquila.

La partita si giocherà a porte chiuse, in quanto non sono stati ultimati i lavori per la messa a norma dell’impianto di gioco di via Tevere. La Commissione di Vigilanza per i Pubblici Spettacoli, così, non ha concesso l’agibilità per giocare davanti a una cornice di pubblico.

Il trainer Foglia Manzillo cerca conferme dopo la vittoria sfumata all’esordio in campionato in pieno recupero. L’allenatore rossoblù dovrebbe confermare in blocco l’undici partito titolare contro la Sangiustese, ovvero Landi tra i pali, Lagnena e Del Duca alla guida della retroguardia, Capozzi ed Elefante sulle corsie laterali. In mediana Danucci e Leone, supportati da Vecchione e Salim Riberio. In avanti, Ingrettoli e D’Agostino.

L’allenatore del Monticelli, Stellone, che dovrebbe giocare col tridente offensivo, dovrà fare a meno degli squalificati De Vecchis e Iachini, degli infortunati Pierantozzi, Bracciatelli, Aloisi, Gesuè e Cappelli.

A Castel di Lama si gioca alle 15 di domenica 10 settembre 2017. Arbitra il molisano Giacomo Monaco della sezione di Termoli, coadiuvato dagli assistenti Davide Stringini di Avezzano e Paolo Biancucci di Pescara.

I precedenti a cura di Alessandro Lancellotti – Per il secondo anno consecutivo il Campobasso sfiderà il Monticelli, la seconda squadra di Ascoli Piceno. Nella scorsa stagione i biancoazzurri marchigiani si sono classificati settimi con 47 punti.

Sarà la seconda sfida in assoluto tra le due squadre: la prima sfida si è disputata allo stadio ‘Del Duca’ di Ascoli il 3 aprile 2016 e vide la vittoria per 2-0 del Campobasso, con reti dell’italo-argentino Alessandro e Gabrielloni, mentre nell’ultimo precedente la scorsa stagione, il 13 aprile 2017, il Monticelli si impose, in rimonta, per 2-1 sul Campobasso di mister Silva. Alla rete di Fioretti risposero Giovannini e Filaggi.

Queste le formazioni che si sfidarono la scorsa stagione:

Monticelli: Marani, Aloisi, Pierantozzi, Castellana. Terrenzio (C), Wade, Negro (68′ Iannascoli), Bracciatelli, Ciabuschi (52′ Filiaggi), Giovannini (85′ Nazziconi), Iotti. Allenatore: Stallone.

Campobasso: Palumbo, Corbo, Frabotta, Grazioso (C) (62′ Improta), Russo, Esposito, Frezzi (80′ Germano), Fazio, Fioretti, D’Aversa, Vitelli (62′ Iaboni). Allenatore: Silva.

Arbitro: Iacovacci di Latina.

Marcatori: 43′ Fioretti (C), 55′ Giovannini (M), 62′ Filiaggi (M).

Il programma della seconda giornata del girone F di serie D

Fabriano Cerreto-Olympia Agnonese: Gregoris di Pescara (Mattera-D’Ilario)

Jesina-Recanatese: Belfiore di Parma (Aucello-Musumeci)

Monticelli-Campobasso: Monaco di Termoli (Stringini-Biancucci)

Nerostellati-Francavilla: Ubaldi di Roma 1 (Romano-D’Onofrio)

Pineto-San Marino: Rainone di Nola (D’Angelo-Brizioli)

San Nicolò-Matelica: Centi di Viterbo (De Falco-Mazzuoccolo)

Sangiustese-Castelfidardo: Di Cicco di Lanciano (aa1 da designare-Calvarese)

Vastese-Avezzano: Arena di Torre del Greco (Petracca-Parisi)

Vis Pesaro-L’Aquila: Bonaldo di Conegliano (Roca-Betta)

La classifica: Vis Pesaro, Castelfidardo, Matelica, Fabriano, L’Aquila, Olympia Agnonese 3; Avezzano, Campobasso, Jesina, San Marino, Sangiustese, Vastese 1; Francavilla, Monticelli, San Nicolò, Nerostellati, Pineto, Recanatese 0.

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Lascia un commento

Invia
© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.