FLASH

Al via il campionato di serie D: il Campobasso all’esordio al ‘Nuovo Romagnoli’ contro la Sangiustese

I tifosi in Curva Nord durante la partita tra il Campobasso e la Fermana

La nuova proprietà del Campobasso spera di ritrovare il feeling con i tifosi

Esordio in campionato e tra le mura amiche del Campobasso, dopo quasi quaranta giorni di allenamenti e due turni di Coppa Italia superati in trasferta, ai calci di rigore a Cassino, grazie a un gol di D’Agostino, sempre su massima punizione, in casa della Frattese.

I lupi di mister Foglia Manzillo affrontano una neo-promossa, la Sangiustese, e per i rossoblù inizia una stagione dal rinnovato entusiasmo e dai proclami di ritorno in Lega Pro.

C’è curiosità attorno al Campobasso e, per questo motivo, oltre ai 250 abbonati (dato da aggiornare al fine settimana), dovrebbe registrarsi un buon numero di spettatori paganti.

Al ‘Nuovo Romagnoli’, intanto, è stata concessa, dalla Commissione di Vigilanza per i Pubblici Spettacoli, un’agibilità per 4.950 spettatori, autorizzazione valida fino al 16 ottobre 2017, entro cui occorrerà eseguire i necessari lavori per poter giocare al ‘Selva Piana’ le gare casalinghe. Per il momento, alcuni lavori sono stati effettuati sulla facciata dell’impianto e negli spogliatoi, al fine di dar allo stadio un’immagine più consona e legata ai colori rossoblù.

Il tecnico Foglia Manzillo, contro la matricola marchigiana, potrebbe cambiare qualcosa rispetto all’uscita di Frattamaggiore, dove non ha giocato l’ultimo arrivato, l’attaccante Gurma.

Al ‘Nuovo Romagnoli’ si gioca alle ore 15 di domenica 3 settembre 2017. Dirigerà Andrea Rizzello della sezione di Casarano, coadiuvato dagli assistenti Francesco De Santis di Avezzano e Stefano Papa di Chieti.

I precedenti a cura di Alessandro Lancellotti – L’unico precedente tra i lupi e la Sangiustese è datato 18 novembre 2007, gara valevole per la 13^ giornata del girone F di serie D 2007/2008. I marchigiani si imposero al ‘Nuovo Romagnoli’ al cospetto della capolista rossoblù grazie a un rigore all’89’ di Calvaresi, nella gara trasmessa a ‘Tutto il Calcio Minuto per Minuto’. Al termine di quella stagione fu proprio la Sangiustese a vincere il campionato, mentre i molisani di patron Capone arrivarono al terzo posto, perdendo la finale playoff contro la Renato Curi.

Le partite della prima giornata del girone F di serie D

Avezzano – Jesina

Campobasso – Sangiustese

Castelfidardo – Nerostellati

Francavilla 1927 – Fabriano Cerreto

L’Aquila – Monticelli

Matelica – Pineto

Olymp. Agnonese – S. Nicolò

Recanatese – Vis Pesaro

San Marino – Vastese

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.