FLASH

Un adesivo con il caciocavallo per sponsorizzare il Molise in tutto il mondo. Così da Milano un gruppo di giovani promuove la regione, vera “oasi di felicità”

IMG_7396-18-08-17-11-06ALESSANDRA CARAFA

Ci troviamo a Parigi, stiamo camminando nei dintorni dell’Arco di Trionfo, tutt’a un tratto intravediamo un adesivo giallo che ci incuriosisce. Ci avviciniamo e sopra c’è chiaramente disegnato un caciocavallo. Lo stiamo solo immaginando? Questo superbo prodotto tipico ci ha dato talmente tanto alla testa che lo vediamo ovunque? Assolutamente no o, forse sì, ma non è questo il caso. Da qualche anno un gruppo di giovani molisani che vivono a Milano, hanno deciso di formare un gruppo, il ‘CalcioCavallo F.C.’ (dove f.c. sta per forchetta e coltello) che, in modo ironico e divertente, aiuta la regione a essere in prima linea sui social e non solo.

Gli adesivi del cacio vengono, infatti, distribuiti a tutti i membri del gruppo che, durante viaggi di lavoro e di piacere, li fotografano con scenari mozzafiato e sono un segno distintivo della presenza del Molise in tutto il mondo.
Abbiamo chiesto a Gianluca Mastropaolo, membro attivo del gruppo, qualche informazione in più per conoscere questa simpatica iniziativa.

Come è nata l’idea di fondare questo gruppo? “È accaduto nel 2014, quando alcuni ragazzi molisani si sono ritrovati a Milano per motivi di studio o lavoro. All’inizio erano Matteo Ferocino, Michele Santella, Antonio Di Lullo, Giovanni Di Fabio, Giuseppe Testa, Davide Palmieri, Lino Vassalotti, Emanuele Antonecchia. Con il tempo si sono aggiunte altre persone. Inizialmente si organizzavano solo cene e momenti di svago insieme, poi si è creato un vero e proprio gruppo, una squadra di calcio, una pagina Facebook”.

Siete infatti molto presenti sui social, cosa volete comunicare al pubblico che vi segue? “Cerchiamo di condividere il più possibile quello che facciamo. Adesso anche con le nuove pagine di Instagram e Twitter. Far conoscere la nostra regione vuol dire anche e soprattutto ironizzare su di essa, su quanti dicono che il Molise non esiste, sul fatto che è una regione piccola. Questi sono tutti aspetti che nei nostri post usiamo a nostro favore per sponsorizzare il Molise in modo ironico. Questo per ricordare a tutti, anche ai molisani stessi, che il Molise c’è. C’è tanto da vedere e tanto da scoprire”.

E come coinvolgete invece il pubblico di non molisani? “Ad esempio con dei video simpatici. Uno dei più popolari è stato proprio quello in cui chiediamo, in giro per Milano, quali sono le regioni confinanti con il Molise e le risposte sono davvero tutte da ridere. Oppure quelli in cui facciamo vari sketch nei quali sveliamo particolari attitudini dei molisani.

Ma per voi cos’è davvero il Molise? “Il Molise è famiglia, amici, valori. È la nostra terra. Per qualcuno non esiste, ma noi ce lo teniamo ben stretto perché è la nostra oasi di felicità.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 4982 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.