FLASH

“Campobasso CaStellare, la Luna e gli altri corpi celesti”, al Castello Monforte alla scoperta del cosmo con l’astronomo Dario Mancini e l’attore Francesco Vitale

L'evento "Campobasso CaStellare, la luna e gli altri corpi celesti"

L’evento “Campobasso CaStellare, la luna e gli altri corpi celesti”

ALESSANDRA CARAFA

Una serata tra scienza, tecnologia, poesia e divertimento: al Castello Monforte si è svolta la seconda edizione di “Campobasso CaStellare, la Luna e gli altri corpi celesti”.

L’evento, organizzato dal Comune di Campobasso, assessorati alla Cultura e Sport, rientrante nel cartellone ‘Serate d’Agosto… a Campobasso 2017’, con la collaborazione delle associazioni Incas Produzioni, Incima Rti, Csi Cultura Sviluppo&Innovazione e della Provincia di Campobasso, ha avuto l’obiettivo di stimolare l’interesse sulla conoscenza dell’universo partendo dalla Luna.

Per l’occasione, presenti Dario Mancini dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e Francesco Vitale della Incas Produzioni, i quali hanno illustrato i ‘segreti’ del cosmo.

L’astronomo Dario Mancini ha allietato i numerosi presenti con storie ed ipotesi per stimolare l’interesse del pubblico alla conoscenza dell’Universo, con particolare attenzione alla Luna, per descrivere poi un panorama scientifico più ampio, dalla formazione del Sole a quella dei pianeti e degli altri corpi celesti.

L'evento "Campobasso CaStellare, la luna e gli altri corpi celesti"

L’evento “Campobasso CaStellare, la luna e gli altri corpi celesti”

Il connubio tra scienza e poesia è stato offerto dall’attore molisano Francesco Vitale, che ha portato gli spettatori a compiere un viaggio lungo testi e poesie dedicati alle luna e all’amore per l’universo e l’ignoto. Non sono mancati giochi per coinvolgere gli spettatori, affascinati dall’atmosfera creatasi, con il castello illuminato e la luna che faceva capolino dietro ad esso.

Pochi tecnicismi, un linguaggio semplice ed immagini esplicative ed interessanti sono stati gli ingredienti perfetti per coinvolgere anche i più piccoli, che spesso sono stati protagonisti, insieme alla luna e ai pianeti, nella fresca serata di martedì 8 agosto 2017.

L’evento, nel 2016, si era tenuto in occasione del picco delle Perseidi, le stelle cadenti più attese dell’anno, il 10 agosto. Un modo interessante e diverso di conoscere ciò che nel buio ci circonda.

Intanto, ‘Serate d’Agosto… a Campobasso 2017’ prosegue domani, giovedì 10 agosto, in Villa ‘de Capoa’. Alle ore 21 è in programma l’evento ‘Simone Sala & super ospite: Piji’ in ‘San Lorenzo: brillano le stelle della musica’, a cura dell’Associazione culturale Ferruccio Busoni. Ad allietare la serata: Simone Sala (pianista), Piji Siciliani (chitarrista e cantautore), Oreste Sbarra (batterista) e Mino Berlano (bassita). Sarà un concerto variegato: dal jazz alla musica latina, ai brani fusioni di Alessandro Florio, per finire agli arrangiamenti di Piji di alcune melodie italiane più conosciute, accanto a brani originali dello stesso autore.

Piji Siciliani è la spalla musicale dell’Edicola Fiore dello showman Fiorello. Vincenzo Mollica gli ha dedicato la rubrica del TG1 ‘Do Re Ciack Gulp’ per il suo singolo ‘L’Amore ai tempi dello Swing’, primo in classifica su iTunes per diverse settimane.

Tra i premi ricevuti da Piji Siciliani: Premio Lunezia Future Stelle 2010, Premio Bindi 2009 (premiato anche come miglior testo e migliore musica), Festival Dallo Sciamano allo Show Man 2010, Premio Augusto Daolio, Città di Sulmona 2007, Premio L’Artista che non c’era 2007.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 1082 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.