FLASH

Ritrovato senza vita il corpo di Pietrangelo Serino. La macabra scoperta in provincia di Caserta

51555_il_lago_del_matese_san_gregorio_mateseÈ stato ritrovato senza vita, in un bosco a San Gregorio Matese, il corpo di Pietrangelo Serino, il 40enne scomparso da Guardiaregia lo scorso 4 agosto. A lanciare l’allarme, intorno alle 21 di questa sera, domenica  7 agosto, sarebbero stati alcuni dipendenti di una struttura ricettiva poco distante. Subito sul posto gli uomini dell’Arma del paese in provincia di Caserta, unitamente ai Vigili del Fuoco che hanno recuperato la salma. Poco dopo sul luogo del ritrovamento anche i Carabinieri di Bojano che erano impegnati nelle ricerche dell’uomo.

Pietrangelo era arrivato con l’auto nei boschi di Bocca della Selva, probabilmente, così come avevano ipotizzato inizialmente gli inquirenti, in cerca di un po’ di refrigerio dalle alte temperature degli ultimi giorni.

Il  veicolo dell’uomo era poi stato rinvenuto nei pressi di Piedimonte Matese, in Campania, ma a pochi chilometri dal Molise. Questa sera il macabro ritrovamento.

Saranno ora le indagini dei Carabinieri e l’esame autoptico a ricostruire gli ultimi minuti di vita del 40enne e stabilire la cause della morte. Sul corpo dell’uomo non sono stati, tuttavia, trovati segni di violenza.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 5135 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.