FLASH

I Misteri di Paolo Saverio di Zinno emozionano Campobasso: all’urlo di ‘Scannett allert’ gli Ingegni attraversano la città

misteri_2Ogni anno un’emozione che si rinnova: la città assiste con gioia ancora una volta alla sfilata degli Ingegni del Di Zinno. Alle 9,45 i quadri volanti sono pronti per uscire dal Museo dei Misteri.

La tradizionale sfilata dei Misteri prende il via puntualissima.

In strada sono già tantissime le persone presenti e nelle prossime ore si attendono migliaia di presenze nel capoluogo per la festa più amata dai campobassani.

Dopo la santa messa nel cortile del Museo, celebrata dall’arcivescovo metropolita Giancarlo Bregantini, la suggestiva vestizione dei figuranti. I diavoli, la donzella e gli altri protagonisti di questo Corpus Domini 2017 sono stati truccati e sistemati dai volontari dell’associazione Misteri e Tradizioni.

Come ogni anno, anche questa volta è tanta l’emozione per i più piccoli e per i loro genitori che con fotocamere al seguito sono riusciti a catturare un momento tanto magico per la città.

Numerossissimi anche i selfie con i personaggi più “in vista” dei Misteri: l’ormai famoso diavolo Italo Stivaletti e la donzella interpretata dalla giovane e bella Chiara De Michele.

Così come gli anni precedenti, anche questa volta, il volto del sindaco Battista è tornato a dipingersi di nero per mano di Italo Stivaletti, così come quello del vice sindaco Chierchia e del presidente del Consiglio, Michele Durante.

Intanto, si entra nel vivo di questo Corpus Domini 2017 e gli Ingegni del Di Zinno tornano a fare da protagonisti tra le strade del centro città.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Lascia un commento

Invia
© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.