FLASH

Diciotto Comuni molisani al voto: tutti i sindaci eletti. Non mancano le sorprese, la sfida più attesa a Petacciato, dove vince Roberto Di Pardo

Michele Palmieri è il nuovo sindaco di Busso

Michele Palmieri è il nuovo sindaco di Busso

I diciotto Comuni molisani che sono andati alle urne nella giornata di domenica 11 giugno 2017 hanno registrato un’affluenza del 50% degli aventi diritto. Nessun turno di ballottaggio, perché tutti centri al di sotto dei quindicimila abitanti.

A Guardialfiera il record di affluenza col 67,42%, a Petacciato si è recato ai seggi il 66,6%, a Toro il 64,50%. Sotto al 30% l’affluenza alle urne a Castelbottaccio (24,33%) e Duronia (29,40%).

Quindici i Comuni al voto nella provincia di Campobasso.

A Petacciato, il centro più popoloso dove si votava, è stato eletto sindaco Roberto Di Pardo, che ha ottenuto il 46,71% dei consensi. Giuliana Ferrara si è fermata al 33,94%, al 19,34% si è attestato Matteo Fallica.

Michele Palmieri è il nuovo primo cittadino di Busso: è stato eletto col 62,30% dei voti, superando Angelo Colaneri, fermatosi al 37,69%.

Annamaria Palmiero è il sindaco di Campolieto. Per lei 49,38% dei voti; superato Fiorenzo Di Lembo, che si è fermato al 48,15%. Tra i due sfidanti una differenza di appena sette voti. Quattordici le preferenze (2,46%) per Filomena Di Cicco.

Nicola Marrone è il sindaco di Castelbottaccio, eletto con il 52,97% dei consensi. Superato di soli dodici voti Francesco Niro (47,02%).

Al fotofinish anche l’elezione a Castellino sul Biferno del riconfermato sindaco Enrico Fratangelo, che ha ottenuto il 51,63% dei voti. Si è fermato al 48,63% Fernanda Lombardi. Tra i due una differenza di dodici preferenze.

Michelino D’Amico è il nuovo sindaco di Duronia, eletto col 52,27% delle preferenze. Mario Petracca si è fermato al 47,72%.

Vincenzo Tozzi è il nuovo sindaco di Guardialfiera. Ha ottenuto il 54,10% dei consensi; l’uscente Remo Grande si è attestato sul 45,89%.

A Jelsi conferma per il primo cittadino Salvatore D’Amico, il quale ha ottenuto 59,86% dei voti. Per lo sfidante Paolo Antonio Santella il 40,13% dei consensi dell’elettorato.

Angela Amoroso è il sindaco di Limosano (56,38%). La sfidante Antonella Del Gobbo si è fermata al 43,29%.

A Montefalcone nel Sannio, terminata dopo dieci anni l’era di Gigino D’Angelo, che non si era ricandidato, il nuovo sindaco è Riccardo Vincifiori (54,69%), il quale ha superato Vittorio Di Iulio (45,30%).

Nicolino Macchiagodena è il sindaco di Montelongo. Eletto con largo margine (77,97%) su Giuseppe Rocco Paolitto (13,21%) e Giuseppe Di Paola (8,21%).

Largo successo anche a Montemitro per il primo cittadino Sergio Sammartino (64,10%). Serena Lucia Miletti non è andata al di là del 34,61%.

Per soli cinque voti non è stato rieletto a San Felice del Molise Corrado Zara, fermatosi al 48,73% (232 voti). Il nuovo sindaco è Fausto Bellucci, che ha ottenuto 237 preferenze e il 49,78% dei consensi.

A Torella del Sannio torna sindaco Antonio Lombardi (53,81%), il quale ha superato Gianni Meffe, fermatosi al 46% dei voti.

A Toro elezione bulgara per il neo-sindaco Roberto Quercio, che ha ottenuto il 94,48% dei voti. Si è fermato al 5,51% Salvatore Moffa.

Tre i Comuni al voto in provincia di Isernia.

Antonino Mancini (78,66% pari a 59 voti) è il nuovo sindaco di Castelpizzuto. Dieci le preferenze per Luigi Di Donato (13,33%), sei i voti per Antonio Di Francesco (8%).

Roberta Ciampittiello (52,18%) è il sindaco di Civitanova del Sannio. Superato Sergio Palazzo, che si è fermato al 47,66%.

Giuseppe Terriaca è il sindaco di Sant’Elena Sannita: per lui 125 voti, pari all’81,16%. Ventisei i voti (16,88%) per Nicola Coladangelo.

 

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.