FLASH

I dolci di Vittorio / Il pasticciere Sallustio consiglia la ‘Torta alle Albicocche’

Vittorio Sallustio

Il pasticciere Vittorio Sallustio

Per la seconda domenica di giugno il pasticciere, Vittorio Sallustio, porta in tavola la Torta alle Albicocche. Un dolce fresco e gustoso, buono da dividere in compagnia.

Ingredienti: burro gr 150; zucchero gr 100; bacca di vaniglia numero 1; uova gr 120; farina gr 250; lievito gr 16; latte gr 20; albicocche gr 300.

Ingredienti per la decorazione: zucchero e velo q. b.

Tempo di esecuzione: 50 minuti.

Procedimento: in una ciotola con delle fruste elettriche, ammorbidire il burro con lo zucchero e i semi di vaniglia fino a ottenere una crema. Aggiungere le uova, una alla volta, e incorporare bene. Setacciare la farina e il lievito e aggiungerli all’impasto.

Versare a filo il latte e continuare a montare fino a ottenere un composto liscio e compatto.

Tagliare a cubetti le albicocche e infarinarle leggermente (questo permette, quando si uniscono all’impasto, di rimanere ben ferme e non cadere alla base del dolce). Aggiungere, quindi, le albicocche all’impasto mescolando con una spatola. Versate l’impasto in una tortiera, imburrata e infarinata in precedenza, da 24 centimetri di diametro. Cuocere a 180 gradi per circa 40 minuti. Trascorso il tempo indicato, il consiglio è quello di controllare la cottura, facendo un foro al centro della torta con uno stecchino, se rimane asciutto la torta è pronta.

Al termine della cottura togliere la tortiera dal forno e lasciare raffreddare prima di sformarla.

Spostare la torta su un piatto di portata e decorare la superficie con una spolverata di zucchero a velo.

Il dolce è servito.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.