FLASH

Alfabetizzazione finanziaria per non smettere di sognare: gli studenti del Pilla ricevono gli attestati del progetto ‘economic@mente – Metti in conto il tuo futuro’

pilla_manocchioGiornata conclusiva per il progetto ‘economic@mente – Metti in conto il tuo futuro’ che ha visto protagonisti gli alunni delle classi quarte del Leopoldo Pilla che, questa mattina lunedì 29 maggio, hanno ricevuto gli attestati di partecipazione in un’affollata sala consiliare della Provincia di Campobasso. L’iniziativa promossa dall’Anasf, Associazione dei Consulenti finanziari, grazie alla collaborazione con la scuola e la dirigente scolastica, che già lo scorso anno aveva coinvolto gli allievi dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura, ha lo scopo di sensibilizzare i giovani risparmiatori dei trienni delle scuole secondarie superiori a un’attenta ed oculata pianificazione finanziaria.

All’evento conclusivo tenutosi oggi, oltre alla dirigente scolastica, Rossella Gianfagna, gli alunni e i docenti Iocca e Colucci, hanno preso parte il coordinatore regionale Anasf, Corrado Pasquale, il formatore Francesco Manocchio, e il consigliere del Comitato regionale Anasf, Ugo Puca. Presente all’iniziativa anche il presidente della Provincia e sindaco del capoluogo, Antonio Battista.

In modo particolare, Pasquale ha posto l’attenzione sul ruolo delicato di chi si occupa di pianificazione finanziaria. “Al pari dei medici che indirizzano i loro sforzi nel preservare la salute dei propri pazienti, – ha detto Pasquale – noi facciamo lo stesso con i risparmi”. Poi il monito più importante per gli studenti, ribadito da Manocchio. “Pianificate il futuro sempre con ottimismo e, – le sue parole – non abbiate mai paura di sognare e desiderare ciò che vi rende felici”.

A complimentarsi per l’iniziativa anche il presidente Battista che ha posto l’accento su come il futuro degli enti, che ora vivono un momento difficile, dipendano proprio dalla programmazione, dalla voglia di guardare al futuro e siano legate a doppio filo con simili iniziative capaci di formare le donne e gli uomini di domani.

Soddisfatta anche la preside Gianfagna che oltre a complimentarsi con i formatori e con gli allievi, ha messo in evidenza l’importanza, all’interno del contesto scuola, dell’educazione finanziaria: una disciplina in grado di preparare gli allievi ad affrontare al meglio sia il contesto sociale, che quello professionale e privato.

Dunque, a pochi giorni dalla campanella che segna la chiusura dell’anno scolastico 2016/2017, per gli allievi del Pilla si conclude un primo ciclo formativo grazie al quale hanno avuto modo di riflettere sui loro desideri, ma anche e soprattutto pianificare la strada migliore per poter raggiungere gli obiettivi di vita.

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9081 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.