FLASH

Corpus Domini, Alex Britti chiude i festeggiamenti. Sfuma Venditti, per il chitarrista cachet dimezzato rispetto al cantante di origini molisane

Alex Britti

Alex Britti

Sarà Alex Britti a chiudere i festeggiamenti del Corpus Domini la sera di domenica 18 giugno 2017.

Saltato, dunque, Antonello Venditti, che aveva già cantato nel capoluogo molisano nel 2006, per una questione economica (considerata eccessiva la richiesta di 70mila euro, ndr), la scelta è ricaduta sul chitarrista e cantautore romano, che raggiunse la notorietà nel 1998 con la canzone ‘Solo una volta (o tutta la vita)’.

Nel 1999 la vittoria, tra le nuove proposte, al Festival di Sanremo con la canzone ‘Oggi sono io’; nello stesso anno il tormentone dell’estate è ‘Mi Piaci’.

Nel 2000 pubblica il suo secondo album, ‘La vasca’: i suoi due singoli, ‘Una su 1.000.000’ e ‘La vasca’, lo portano di nuovo ai primi posti delle classifiche. Per la prima volta in Italia, un artista scalza se stesso al primo posto dell’air play radiofonico: Una su 1.000.000 cede infatti il primo posto al brano che dà il titolo al lavoro che regala ad Alex Britti un altro triplo disco di platino.

Britti si classifica al settimo posto al Festival di Sanremo nel 2001, è terzo due anni dopo, undicesimo nel 2015.

Dal 16 marzo 2017 partecipa alla prima edizione di Celebrity MasterChef Italia, spin-off del celebre talent show culinario MasterChef, in cui i concorrenti sono personaggi noti del mondo delle arti e dello spettacolo. Pur venendo eliminato durante la penultima puntata, Britti si distingue all’interno del programma anche per le sue doti culinarie.

Il 24 marzo 2017 viene pubblicato il singolo ‘Speciale’, che anticipa l’uscita del nuovo album ‘In Nome dell’Amore – Volume 2’, pubblicato il 5 maggio, a cui ha fatto seguito l’inizio del tour.

Poco più di quarantamila euro la spesa prevista, tra il cachet del cantautore romano (trentacinquemila euro) e i costi del palco e del service.

Britti accontenta un target decisamente più giovane del pubblico di riferimento di Antonello Venditti, lo stesso che lo scorso anno ha affollato Piazza Pepe per l’esibizione di Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.