FLASH

Salva un bambino dal soffocamento, il farmacista Nicolangelo Giampaolo ‘eroe’ per un giorno

Il farmacista Nicolangelo Giampaolo

Il farmacista Nicolangelo Giampaolo

Il farmacista Nicolangelo Giampaolo ha salvato la vita a un bambino di due anni, mercoledì 18 giugno. Il bimbo era in compagnia dei genitori a mangiare la pizza, quando forse per un boccone andato storto, lo stesso ha iniziato ad accusare una forte crisi respiratoria, attirando l’attenzione di coloro che si trovavano nel locale. È stato un ragazzo a precipitarsi repentinamente nella farmacia, dove tempestivo è stato l’intervento di Nicolangelo Giampaolo. A raccontare la vicenda direttamente il professionista campobassano su facebook.

“Entra in farmacia un ragazzo, allarmato mi chiede aiuto perché un bambino si sente male – si legge sul profilo facebook di Nicolangelo Giampaolo –. Lo seguo all’inizio con calma sospetta, svoltato l’angolo, corro fino alla pizzeria, entro e trovo la mamma urlante e piangente ed il bambino… blu. Uno consiglia di scuotere il bambino prendendolo per le caviglie, a testa in giù… Ricordo che dopo la morte del bambino all’Ikea, un medico pubblicò un post sulle manovre da effettuare per disostruire le vie aeree superiori: guardatelo come ho fatto io, pensate di non doverlo mai applicare proprio come pensai io e non ve lo scordate mai, mai più!”.

Per la cronaca, il bambino stato trasportato, successivamente, all’ospedale ‘Cardarelli’ per ulteriori controlli.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 9606 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.