FLASH

L’ex assessore provinciale Angelo Spina alla guida delle bocce molisane: è il nuovo presidente della federbocce regionale. Succede a Giuseppe Bax, al timone da venti anni

Il neo-presidente della FIB Molise, Angelo Spina (il secondo da sinistra), con Del Vecchio, Fontanella e Bax

Il neo-presidente della FIB Molise, Angelo Spina (il secondo da sinistra), con Del Vecchio, Fontanella e Bax

GIUSEPPE FORMATO

Angelo Spina è il nuovo presidente del Comitato regionale della Federazione Italiana Bocce.

L’ex assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Campobasso (all’epoca della presidenza di D’Ascanio, ndr) è stato eletto dall’assemblea delle società affiliate alla FIB e succede a Giuseppe Bax, alla guida delle bocce molisane da venti anni, che continuerà a dare un aiuto in qualità di delegato del Comitato provinciale di Campobasso.

Spina, classe 1975, giocatore di bocce da quindici anni, portacolori della società ‘La Torre’ Vinchiaturo, darà il via a un nuovo corso boccistico, così come è già accaduto a livello centrale, con Marco Giunio De Sanctis, che a marzo è stato eletto alla guida delle bocce italiane, prendendo il posto di Romolo Rizzoli, al timone da un quarto di secolo.

Il passaggio di consegne tra Spina e Bax è avvenuto alla presenza del consigliere nazionale della FIB, Francesco Del Vecchio, e dell’addetto stampa Nello Fontanella.

Il passaggio di consegne tra Bax e Spina

Il passaggio di consegne tra Bax e Spina (foto Enzo Nardacchione)

“Inizio questa avventura con grande entusiasmo – ha affermato il presidente Angelo Spina appena dopo la sua elezione – Mi sono avvicinato alle bocce una quindicina di anni fa e ora mi appresto a guidare il rilancio di uno sport che regala grandi emozioni, al pari di tutti gli altri sport. Basta provare per credere. Punterò sui giovani e sulle donne. A Vinchiaturo abbiamo già un esempio con le bocce in rosa. Un buon numero di donne si sono avvicinate qualche tempo fa a questo sport e oggi giocano con passione ed entusiasmo. Proveremo a far riavvicinare i più giovani, andando nelle scuole a farci conoscere, così come nelle mie linee programmatiche c’è l’idea di incrementare l’attività boccistica per i diversamente abili”.

“C’è tanto da fare, così come tanto ha fatto e dato per le bocce il mio predecessore Giuseppe Bax – ha proseguito Angelo SpinaOra, però, dovremo dare un’accelerata, perché le generazioni corrono dietro la tecnologia e nostro compito sarà far capire che le bocce hanno lo stesso appeal degli altri sport, così come già avviene nelle altre regioni, soprattutto del Nord Italia”.

Una fase delle elezioni (foto Enzo Nardacchione)

Una fase delle elezioni (foto Enzo Nardacchione)

“Il lavoro sarà impegnativo – ha concluso Spinama lo faccio con piacere, perché avrò nuovamente modo di fare qualcosa per il nostro territorio, così come avvenuto durante la mia esperienza da assessore provinciale”.

Il presidente Angelo Spina avrà come collaboratori nel Comitato regionale della FIB: Maria Carmen Iacobucci, Fulvio Gentile Lorusso, Nicolino Battista e Nicola Tudino.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 1459 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.