FLASH

Martiniello risponde a Sartori: lupi e Recanatese chiudono sul pari. Vince l’Agnonese

campobasso recanatese saluto finaleCAMPOBASSO – RECANATESE 1-1

Campobasso: Palumbo, De Matteis (71′ Montuori), Frabotta, Germano (66′ Martiniello), Martinelli, Esposito, Improta, Grazioso, Fioretti, Iaboni, Pollice (46′ Loperfido). A disp. Mazzella, Russo, Frezzi, Fazio, D’Aversa, Vitelli. All. Silva.

Recanatese: Foiera, Tomassetti, Mordini, Loiodice (92′ Patrizi), Falco, Dominici, Gabrielli, Lauria (82′ Fioretti), Sartori, Villanova, Senigagliesi (71′ Rinaldi). A disp. Pesce, Sabatucci, Conti, Guzzini, Degano, Garcia. All. Soda.

Reti: 15′ Sartori, 73′ Martiniello.

Ammoniti: De Matteis, Frabotta, Rinaldi, Sartori.

Arbitro: Marco Acanfora della sezione di Castellammare di Stabia (Michele D’Ambrosio di Torre Annunziata e Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia).

Sartori nel primo tempo, Martiniello nella ripresa: Campobasso e Recanatese pareggiano una partita che serviva ai leopardiani in ottica salvezza, ai lupi solo per le statistiche, avendo già conquistato la salvezza. Classica gara di fine stagione, ritmi non altissimi.

Silva conferma il 3-5-2, che vede Palumbo tra i pali, Frabotta, Martinelli ed Esposito sulla linea difensiva, supportati dagli esterni De Matteis e Pollice. In mediana, con Iaboni in cabina di regia, giocano Germano e Grazioso. In avanti spazio per il tandem Improta e Fioretti.

Tridente per mister Soda, composto da Villanova, Sartori e Senigagliesi. Tra i pali c’è Foiera, davanti al quale i quattro di difesa sono Tomassetti, Falco, Dominici e Mordini. A centrocampo giocano Gabrielli, Loiodice e Lauria.

La prima occasione dell’incontro è di marca leopardiana: dopo tre giri di lancette è Villanova a provarci dal vertice destro. Palumbo vola e devia: la palla scheggia la traversa, prima di spegnersi sul fondo. Sugli sviluppi del corner, Improta parte palla al piede e percorre cinquanta metri, prima dell’intervento, in area di rigore, di Falco, che ferma la ripartenza dell’ex Aquila. Improta si rivede al 12′ con un tiro-cross, deviato in uscita bassa da Foiera.

La Recanatese passa in vantaggio al quarto d’ora. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, nella mischia in area di rigore e sulla corta respinta di Palumbo è Sartori a depositare in fondo al sacco.

La risposta dei lupi è sui piedi di Grazioso, che al 26′ lascia partire un bolide dai sedici metri. Il pallone si spegne di poco a lato della porta leopardiana.

La più ghiotta occasione del Campobasso capita a Grazioso, che a pochi passi dalla porta spara sul corpo di Foiera, bravo a chiudere lo specchio con una provvidenziale uscita a valanga.

La partita scorre via in maniera blanda: la Recanatese controlla il vantaggio, i lupi si affidano a Improta, senza tuttavia riuscire a impensierire la retroguardia marchigiana.

Nella ripresa, si vede prima Improta con un tiro dai sedici metri, bloccato da Foiera, mentre sul fronte opposto ci prova Sartori, il quale trova l’opposizione di Palumbo, che si rifugia in corner. I rossoblù, al 57′, ci provano con Grazioso, che dall’interno dell’area di rigore si gira e calcia: palla bloccata dal numero uno ospite.

Al minuto 61 l’occasione buona per i molisani è sull’asse Frabotta-Improta, ma la conclusione di quest’ultimo è murata da un difensore giallorosso.

La Recanatese alza il baricentro e si rende pericoloso al 60′ con Sartori, il cui diagonale impegna Palumbo, che si accartoccia a terra e manda sul fondo.

Il pareggio del Campobasso arriva al minuto 73. Il lungo traversone di Frabotta dalla trequarti è per la testa di Martiniello, che incorna e batte l’estremo difensore marchigiano.

La Recanatese risponde immediatamente. Palla al centro e alla conclusione va Gabrielli, che trova sulla strada verso il gol la respinta di Palumbo. Al minuto 80 è la volta di Sartori, ben imbeccato da Mordini, ma il suo colpo di testa sorvola la trasversale.

Sull’altro fronte, Improta all’87’ dà solo l’illusione ottica del gol, spedendo il pallone sull’esterno della rete da comoda posizione.

Un punto a testa che lascia l’amaro in bocca alla Recanatese, per la sua disperata corsa alla salvezza, mentre i lupi tornano a muovere la classifica dopo la sconfitta di Ascoli Piceno contro il Monticelli. Domenica 30 aprile 2017 ultima trasferta per i rossoblù, che si recheranno nella vicina Agnone, prima dell’ultima sfida dell’anno, il 7 maggio, contro la Vis Pesaro.

I risultati della 32^ giornata del girone F di serie D

Alfonsine – San Marino

Campobasso – Recanatese 1-1 (15′ Sartori, 73′ Martiniello)

Castelfidardo – Civitanovese 4-1

Olympia Agnonese – Vis Pesaro 1-0 (66′ Ricamato, 76′ Falomi, 88′ Guida)

Pineto – Monticelli 1-2

Romagna Centro – Matelica 1-3

Sammaurese – Fermana 3-2

San Nicolò – Vastese 3-1

Riposa: Jesina

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 4679 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.