FLASH

Pasquetta, la gita fuori porta: dal classico pranzo con amici e parenti all’uscita culturale. In Molise musei, castelli e siti monumentali aperti

Il Museo Sannitico di Campobasso

Il Museo Sannitico di Campobasso

PAOLA PASQUALONE

Giorno di Pasquetta e i molisani si sono preparati da giorni alla scelta della location giusta in cui trascorrere questa ricorrenza con amici e familiari.

Le condizioni meteorologiche, spesso incerte, e la crisi economica hanno progressivamente modificato le tradizionali giornate del lunedì in Albis dei molisani: sempre più diffuse infatti sono i pranzi, ricchi di arrosti misti, rustici fatti in casa e dolci tradizionali, organizzati a casa di amici e preferibilmente in campagna, così da trascorrere una giornata all’insegna dell’allegria e spensieratezza ed evitare i problemi delle piogge previste durante la giornata.

Non possono mancare i consueti picnic di famiglie e comitive che decidono di preparare il pranzo a sacco e partire per passare una giornata immersi nella natura, alla scoperta delle bellezze naturali che offre la nostra regione, come la località montana di Prato Gentile a Capracotta, la Riserva di Montedimezzo a Vastogirardi, oppure il bosco di Santa Maria della Strada a Matrice.

Inoltre, molto richiesti sono anche gli agriturismi, scelti spesso anche per far assaporare a parenti e amici di fuori regione la ricca tradizione culinaria molisana, con un menù variegato di prodotti tipici dedicati al periodo pasquale. Infine, non si rinuncia alle gite fuori porta alla riscoperta dei centri culturali dislocati sul territorio regionale: per questo alcuni siti storici e musei molisani hanno scelto di restare aperti sia a Pasqua che a Pasquetta, dando la possibilità di impiegare il tempo in modo diverso e interessante.

Nella giornata di lunedì 17 aprile 2017, a Campobasso aperto il Museo Sannitico dalle 9,30 alle 19 e Palazzo Pistilli dalle 8 alle 19. Apertura del Castello di Civitacampomarano dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 e il Castello di Capua a Gambatesa dalle 8 alle 19, il Museo della città e del territorio di Sepino dalle 9,30 alle 19, il Museo Paleolitico di Isernia dalle 8 alle 19, il complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno di Castel San Vincenzo dalle 8 alle 19, il Museo Archeologico di Venafro dalle 8 alle 19 e il Museo del Castello Pandone a Venafro dalle 8 alle 19.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.