FLASH

Tutto pronto per la Bit di Milano. Il Molise torna a puntare sul turismo

bitSinergia di intenti e voglia di rappresentare il Molise turistico con una nuova offerta. La Regione Molise con l’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Termoli e il distretto Molise Orientale, torna alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano dopo ben nove anni.

Per essere al meglio rappresentati all’evento si lavora ormai da diversi mesi ed oggi l’Aast e Molise Orientale hanno raccolto unanimi consensi  per cercare di rilanciare e proporre le nuove attività turistiche che hanno aderito all’iniziativa.

Il primo obiettivo è quello di mettere il Molise sotto una nuova lente e questo sarà fatto grazie allo stand innovativo di 55 metri quadri dotato di monitor all’interno ed all’esterno che rappresenteranno con video gli scorci più suggestivi della regione.

L’edizione della Bit 2017 offre numeri importanti e torna come esposizione alla Fieramilanocity-MiCo di Milano. Duemila espositori, 1500 buyers, 60mila visitatori previsti, 100 travel blogger, 16mila appuntamenti e più di 1500 giornalisti accreditati.

Cifre per un appuntamento nel quale bisognerà saper intercettare e mettere insieme domanda e offerta attraverso prodotti innovativi in grado di cogliere l’attenzione dei presenti. Dal 1980 la Bit è appuntamento imperdibile per tutti gli operatori del turismo internazionale e, quest’anno, la Borsa si presenta con un rinnovato intento e nemerose iniziative che terranno alta l’attenzione dal 2 al 4 aprile prossimi.

Nello specifico, sono quattro i settori della Bit di questa edizione: Leisure, Luxury, MICE e Destination Sport. Tre invece i settori dedicati ad aree tematiche, A bit of state (enogastronomia), Be Tech (digital) e I love wedding (dedicato ai viaggi di nozze). Il tutto sarà accompagnato da un ricco programma convegnistico. Per quanto riguarda la nostra regione, nello stand dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo e di Molise Orientale, saranno presenti come già comunicato almeno 7 seller regionali che incontreranno ben 62 buyer provenienti da Olanda, Germania, Norvegia, Russia, Cina, Giappone, Stati Uniti e Vietnam ai quali sarà presentata una offerta ampia e ben selezionata.

La Bit, infine, sarà vetrina anche per gli studenti delle scuole molisane che hanno partecipato al concorso indetto dall’Aast “Promuovo il mio paese”.

L’iniziativa voluta dall’Azienda di Soggiorno e Tursimo di Termoli e dal Distretto Molise Orientale mira a far raccontare agli studenti delle scuole il paese di appartenenza attraverso diversi elaborati che sono stati già consegnati e che sono adesso al vaglio di una attenta giura.

Anche per loro la Borsa Internazionale del Turismo di Milano rappresenterà una bella opportunità.  La creatività rappresentata dagli alunni sarà, infatti, portata a Milano e messa in mostra per tre giorni all’interno dello stand dell’Aast.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.