FLASH

Fontana Vecchia, è polemica sui nuovi parcheggi. Cretella: “Un affronto alla città”

fontana_vecchia“Un affronto ai luoghi più significativi della città”. Sono stati definiti in questo modo i nuovi parcheggi di Fontana Vecchia a Campobasso che stanno facendo discutere cittadini ed esponenti di Palazzo San Giorgio. In modo particolare la polemica, con tanto di foto e commenti impazza sui social. Sotto accusa soprattutto le strisce bianche apposte proprio dinanzi l’ingresso che, con le auto in sosta, non consentirebbero ai pedoni di far visita a uno dei luoghi storici del capoluogo.

A esprimere il proprio dissenso anche l’esponente del Movimento 5 Stelle, Simone Cretella. “Ancora una volta l’amministrazione, – ha detto  – anziché adottare scelte virtuose di educazione e sensibilizzazione a un corretto uso dell’automobile, ha preferito assecondare le cattive abitudini degli automobilisti”. “Questo – ha tuonato – non è un parcheggio, è un oltraggio alla città”.

“Senza entrare nel merito della questione dei parcheggi e della viabilità concepita o modificata in funzione di talune attività commerciali cittadine, quello che è vergognoso in questo intervento – ha proseguito –   è l’incredibile affronto ad uno dei luoghi più belli della città, la cui area di accesso alla scalinata è stata trasformata in un posto auto, rendendo ancor più difficile, se non impossibile, l’accesso ai pedoni, costretti a dover saltare dal marciapiede sulla scalinata, perché l’accesso a raso sarà occupato da un’autovettura”.

“Ancora una volta, – ha proseguito ci saremmo aspettati un’ulteriore messa in sicurezza della strada, spesso percorsa a velocità sostenuta, con un’opportuna segnalazione di un attraversamento pedonale proprio in corrispondenza dell’ingresso ‘alla Fontana Vecchia’, l’apposizione di dissuasori di velocità, divieti di sosta e fermata, magari anche con appositi dissuasori sui marciapiedi, vista la consuetudine con cui molti cittadini usano i marciapiedi come parcheggi”.

A fare eco a Cretella anche una serie di cittadini che non hanno apprezzato l’iniziativa e che hanno manifestato sdegno proprio sui social network.

 

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9707 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.