FLASH

Corpus Domini, presentato il programma degli eventi. La sfilata dei Misteri costerà 80mila euro, il cartellone 60mila. Agli ‘Stadio’ 32mila euro. Il sindaco Battista: “Non sarò sul balcone e niente bancarelle domenica sera lungo il corso”

La presentazione del cartellone di Corpus Domini nella sala Mancini di Palazzo San Giorgio

La presentazione del cartellone di Corpus Domini nella sala Mancini di Palazzo San Giorgio

GIUSEPPE FORMATO

Centoquarantamila euro: il costo del Corpus Domini 2014. La sfilata dei Misteri costerà ben 80mila euro, per il cartellone degli eventi saranno ‘investiti’ gli altri 60mila euro, metà dei quali soltanto per il concertone finale degli Stadio, il cui costo è di 31mila900 euro, senza aggravi per le casse comunali, secondo quanto riferito in conferenza stampa.

Sono stati presentati gli eventi legati alla festività più sentita di Campobasso: per la prima volta è toccato al neosindaco Antonio Battista, che in considerazione dell’imminenza della festa, senza ancora il consiglio comunale insediato, si è affidato al dirigente Vincenzo De Marco, presente al vernissage insieme con un’altra dirigente comunale, Musacchio, in un’aula Mancini particolarmente affollata. Presente anche Bibiana Chierchia che, stando ai rumors, dovrebbe essere il vicesindaco, nonché assessore alla cultura.

“I tempi stretti – ha affermato il primo cittadino Battista – non ci hanno consentito di organizzare il Corpus Domini che abbiamo in mente, in qualità di nuova amministrazione comunale. Dall’edizione 2015 punteremo, infatti, sulla campobassanità e non spenderemo più cifre astronomiche per il concerto dell’ultima sera”.

Subito due novità da parte di Battista: “Approfitto di questa occasione per i ringraziamenti alla cittadinanza, alla Curia e all’arcivescovo Bregantini. Non mi affaccerò dal balcone di Palazzo San Giorgio. I saluti di oggi sono identici a quelli che si fanno la domenica di Corpus Domini dal Municipio. Inoltre, proverò a far sì che la domenica sera non ci siano bancarelle lungo il corso principale della città”.

Unica novità non accettata dal sindaco e da coloro che hanno organizzato la proposta del cantante campobassano, Antonello Carozza, presente all’incontro e che ha incalzato i vertici comunali, chiedendo come mai la sua proposta, quella di portare sul palco domenica sera, in alternativa agli Stadio, il concerto di un’orchestra di trenta musicisti molisani, diretti dal maestro Fio Zanotti e con la presenza di Anna Oxa. “Non abbiamo ritenuto adatta la proposta”, la lapidaria risposta di Battista.

Dopo le dichiarazioni di Antonio Battista è toccato al dirigente Vincenzo De Marco e al presidente dell’Associazione Misteri e Tradizioni, Giovanni Teberino, illustrare il programma del prossimo fine settimana. La novità di quest’anno dei Misteri è che su quattro carri ci saranno altrettante webcam e l’organizzazione sta pensando anche a una diretta streaming. In alternativa, le telecamere riprenderanno l’evento come non è stato mai fatto e saranno prodotti dei dvd.

Il programma – Il festival dei Misteri a cura del conservatorio di Musica ‘L. Perosi’ di Campobasso: martedì 19 giugno all’auditorium dell’ex Gil alle ore 19.30 “Flutes Fiesta” quartetto di flauti; mercoledì 18 in Cattedrale alle ore 19.15 esibizione dell’orchestra giovanile del Conservatorio. Organo Antonio Colasurdo, direttore Sergio Monterisi. Giovedì 19 all’auditorium dell’ex Gil alle ore 19.30 concerto di musica jazz con studenti del Conservatorio. Sandro Satta: sassofono e contralto. Venerdì 20 all’auditorium dell’ex Gil alle ore 19.30 Aldo Ferrantini, Giancarlo D’Abate flauti; Vincenzo Oliva pianoforte. Sabato 21 all’auditorium dell’ex Gil alle ore 19.30 “Serenata per il solstizio d’estate” Ensemble del Conservatorio di Mucica “L. D’Annunzio” di Pescara. Domenica 22 in piazza dalle ore 17.30 “SassinFunky Street Band”; all’auditorium dell’ex Gil alle ore 19.30 Stefania Ganeri, Maurizio Marino, Lelio Di Tullio, Giovanni D’Aprile, Francesco Bossone, pianoforte e fiati.

Il Diavolo dei Misteri: dal 19 al 21 giugno in Piazza Prefettura evento di promozione turistica a cura di Ares.

Spettacoli ed eventi: giovedì 19 giugno ore 21 Spettacolo “Ladri di Carrozzelle”, a cura della Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale Campobasso; venerdì 20 in Piazza Prefettura ore 21.30 Spettacolo di musica folkloristica omaggio all’artista Antonio Socci dell’Associazione Culturale “Gruppo Folkloristico Zig Zaghini”; venerdì 20 in piazzetta Palombo alle ore 21 e alle 22.30 Spettacolo storico “Fonzo e Delicata, l’amore al tempo dei Crociati e Trinitari”, a cura dell’Associazione Moliart.

I° edizione Bersaglieri in festa: sabato 21 dalle ore 09.30 alle ore 24 in Piazza Prefettura. Alle ore 21 Concerto finale delle due Fanfare, a cura dell’Associazione Nazionale Bersaglieri – Sezione Campobasso “Cap. Giuseppe Trivisonno”.

La sfilata dei Misteri: domenica 22 giugno dalle ore 10 a cura dell’Associazione “Misteri e Tradizioni”, alle ore 13.15 benedizione dei Misteri con sosta davanti Palazzo San Giorgio. Accompagnamento musicale della Sfilata dei Misteri e della Processione del Corpus Domini a cura dell’Associazione Culturale Musica e Spettacolo. Dalle ore 09 alle 14, presso l’atrio di Palazzo San Giorgio, annullo speciale illustrato al Mistero di San Crispino, a cura dell’associazione Culturale Filatelica Molisana. In piazza Prefettura alle ore 21 gli ‘Stadio’ in concerto, a cura di Elite Agency di Chieti.

Eventi sportivi: sabato 21 dalle 10 al Palazzetto dello Sport di Vazzieri gara nazionale di Muay Thay – quarto memorial Peppino Palmieri, a cura di ASD BBF Sport.

Concorso fotografico: dal 27 giugno al 4 luglio nell’atrio di Palazzo San Giorgio la 13^ edizione del Concorso fotografico “I Misteri a Campobasso”, a cura dell’A.C.F. Sei Torri-T. Brasiliano

Mercatino dell’usato: 20-21 e 22 giugno in Piazza Vittorio Emanuele

Evento fuori dal cartellone: Venerdì 20 alle ore 16, presso il Carcere di via Cavour a Campobasso, ‘Concerto del Coro Polifonico femminile Samnium Concentus’, repertorio canti popolari molisani, abruzzesi e campani con arrangiamento per coro femminile, curato dal maestro Guido Messore.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 3250 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.