FLASH

Frana a Civitacampomarano, prende il via la raccolta fondi per dare una nuova sede al Municipio. Il sindaco “Andiamo avanti con dignità”

17523062_1388609807849070_5218744518025418598_n

Il sindaco Paolo Manuele durante il trasloco della sede del Municipio

“Help Civita”: questo il nome della raccolta fondi promossa in favore della nuova residenza municipale di cui Civitacampomarano ha bisogno, dopo che la frana che incombe sul centro storico del paese ha reso necessario lo sgombero del Municipio, il quale trova oggi posto nella vecchia sede del Giudice di Pace. “Un edificio vetusto”, così come ha detto il sindaco, Poalo Manuele, che ormai da diversi giorni, insieme alla popolazione, sta facendo fronte all’emergenza.

La maratona solidale è nata da un’idea dalla presidente della Pro Loco, Ylenia Carelli, unitamente all’artista di fama internazionale e direttrice artistica  del CVTa’ Street Fest, Alice Pasquini, che ha consentito al piccolo borgo di oltrepassare i confini regionali e nazionali.

Dunque, in attesa di novità, dopo il sopralluogo degli esperti della Protezione Civile e dell’Università di Firenze, è possibile tendere una mano facendo una donazione al conto corrente bancario intestato al Comune di Civitacampomarano, con IBAN IT91L076010380 0000012918868 oppure sul conto corrente postale numero 12918868. Le  donazioni dovranno riportare nella causale la dicitura “HELP CIVITA fondi a supporto della nuova sede municipale”.

“Noi civitesi andiamo avanti con orgoglio e dignità e lotteremo tutti insieme per la nostra comunità e per il suo futuro”, le parole del primo cittadino nell’annunciare il via alla campagna di raccolta fondi.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.