FLASH

Ruba in un’abitazione ma viene incastrato da Polizia e Carabinieri. Denunciato giovane del capoluogo

furto_CasaDovrà rispondere di furto aggravato in abitazione il giovane del capoluogo denunciato dai Carabinieri e dalla Polizia di Stato. A fermarlo la notte dello scorso 24 marzo gli uomini della Mobile, durante il servizio di controllo del territorio, in una contrada di Campobasso.

Da solo, con fare sospetto e con addosso uno zaino: il ragazzo ha subito incuriosito gli inquirenti  che lo hanno perquisito, trovando proprio nello zainetto una serie di oggetti che erano stati rubati in un’abitazione poco distante dal posto il cui il ragazzo è stato fermato, oltre a un cacciavite e sei grammi di hashish.

Ai Carabinieri, infatti, era da poco giunta una denuncia di un furto da parte di una coppia che, facendo rientro a casa, aveva trovato rotto il vetro della finestra e numerosi oggetti spariti. E quando i coniugi hanno visto gli oggetti che il giovane trasportava nello zaino li hanno subito riconosciuti.

La fattiva collaborazione tra Polizia e Carabinieri ha permesso di restituire alla copiia del capoluogo ciò che gli era stato rubato e denunciare il ragazzo alla competente autorità giudiziaria.

 

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.