FLASH

Il Campobasso cala il tris alla Civitanovese: salvezza archiviata. Agnonese raggiunta nel finale

Il saluto iniziale di Civitanovese - Campobasso

Il saluto iniziale di Civitanovese – Campobasso

CIVITANOVESE – CAMPOBASSO 0-3

Civitanovese: Ferrieri, Calvarese, Vallorani, Olivieri, Baiata, Vallesi, Tortelli, Cichella, Battisti, Marengo, Sindaco (60′ Acatullo). A disp. Busato, Paolucci, Di Natale, Cesca, Speranza, Manconelli, Rapagnani, Maresca. All. Roberto CEVOLI.

Campobasso: Palumbo, Corbo, Frabotta, Grazioso, Russo, Esposito, Improta (82′ Vitelli), D’Aversa (77′ Fazio), Fioretti (70′ Martiniello), Iaboni, Frezzi. A disp. Montella, Martinelli, Pollice, Di Mascio, Germano, Agostinelli. All. Massimo SILVA.

Reti: 9′ Esposito, 76′ Iaboni, 87′ Vitelli.

Ammoniti:

Arbitro: Costin Spataru della sezione di Siena (Stefano Cicchitti di Chieti e Vincenzo Recchiuti di Teramo).

Il Campobasso archivia la pratica Civitanovese con un tris. In gol Esposito in avvio di partita, Iaboni e Vitelli nel finale di gara. I lupi salgono a quota 35 punti, archiviando (o quasi) il discorso relativo alla salvezza diretta.

La Civitanovese sfiora il vantaggio dopo appena due giri di lancette. Schema su calcio di punizione dal limite dell’area di rigore: Marengo serve Cichella, che dal limite dell’area piccola serve Battisti, il quale da pochi passa dalla porta alza sulla traversa.

A passare in vantaggio, però, è il Campobasso al 9′. Iaboni apre, dalla bandierina, per la testa di Esposito, che prende l’ascensore, incorna e batte l’estremo difensore locale. Civitanovese – Campobasso 0-1.

I lupi si rivedono all’11’ con una conclusione di Fioretti, ben servito da Iaboni, ma la mira non è precisa. Il pallone sorvola, di poco, la trasversale.

La Civitanovese prova la reazione, alzando il baricentro, ma i lupi controllano bene la manovra marchigiana, come al 23′, quando Battisti entra in area di rigore, provando la conclusione. La retroguardia molisana si rifugia in corner.

I marchigiani si rivedono al 37′ con un pallone scodellato da Olivieri, facile preda di Palumbo, che in area di rigore anticipa tutti.

Il Campobasso si vede, sul finire di frazione, con D’Aversa, ma la sua conclusione è telefonata e la sfera si spegne tra le braccia di Ferrieri.

I lupi chiudono il primo tempo in vantaggio.

La ripresa si apre con il Campobasso in avanti. Per i lupi ci prova Fioretti, ma il pallone si spegne sul fondo. Sull’altro fronte, Palumbo esce bene sui piedi di Sindaco, ma l’arbitro, Spataru di Siena, ferma tutti per fuorigioco.

I lupi vanno vicini al raddoppio al minuto 55. Improta fa tutto da solo palla al piede, entra in area di rigore, prova il pallonetto sull’estremo difensore Ferrieri, il quale non si lascia sorprendere e blocca, non senza problemi, la sfera di gioco.

Forcing del Campobasso, che va ancora alla conclusione con Fioretti e Iaboni. Nella prima circostanza, esce bene Ferrieri, che anticipa tutti nell’area piccola; nella seconda occasione, è decisiva la deviazione di un difensore locale, che manda il pallone sul fondo.

I rossoblù di Silva possono chiudere la contesa al minuto 75. Palla filtrante per Iaboni, che entra in area di rigore, provando a beffare il numero uno locale in uscita disperata. Il fantasista dei lupi apre troppo il compasso e spedisce a lato. Sono solo le prove generali per il gol.

Il Campobasso raddoppia al 76′. Iaboni trova la parabola vincente dai venticinque metri, complice una deviazione. Ferrieri è spiazzato e per i lupi arriva il gol che archivia la partita in favore dei molisani. Civitanovese – Campobasso 0-2.

I rossoblù vanno vicinissimi al tris all’80’, ma Improta solo davanti a Ferrieri non coglie l’attimo e sulla sua conclusione c’è una deviazione decisiva, che salva i locali dalla nuova capitolazione. Ancora i molisani all’82’: Iaboni per Improta, sulla cui conclusione da distanza ravvicinata respinge Ferrieri. La palla arriva sui piedi di Iaboni, che serve Martiniello, che a porta vuota sbaglia clamorosamente, calciando sui piedi di un difensore.

Il tris arriva al minuto 87. Palla filtrante per il neo-entrato Vitelli, che entra in area, trovando il diagonale vincente. Civitanovese – Campobasso 0-3.

Il Campobasso vince, la cura Silva ha cambiato volto ai lupi, che domenica 26 marzo 2017 attendono la lanciatissima Fermana di mister Destro, padre del bomber del Bologna, con un piede e mezzo in Lega Pro.

I risultati della 27^ giornata del girone F di serie D

Alfonsine – Jesina 2-1

Castelfidardo – Sammaurese 0-1

Civitanovese – Campobasso 0-1 (9′ Esposito, 76′ Iaboni, 87′ Vitelli)

Fermana – Matelica 2-1

Monticelli – Olympia Agnonese 1-1 (30′ rig. Ragatzu, 93′ Terrenzio)

San Marino – Vis Pesaro 0-0 (anticipo del sabato)

Nicolò Teramo – Pineto 1-1 (anticipo del sabato)

Vastese – Romagna Centro 1-2

Riposa: Recanatese

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.