FLASH

Primarie Partito Democratico, Michele Emiliano presenta la sua proposta a Campobasso: appuntamento lunedì 13 marzo alle 18 nella Sala consiliare di Palazzo San Giorgio

banner emilianoIl candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico, Michele Emiliano, sarà a Campobasso lunedì 13 marzo 2017 alle ore 18 nella Sala consiliare del Comune di Campobasso.

Il governatore della Regione Puglia ed ex sindaco di Bari, in Molise, ha già ricevuto le adesioni del senatore Roberto Ruta, del consigliere regionale Salvatore Ciocca, del sindaco e presidente della Provincia di Campobasso, Antonio Battista, degli assessori comunali di Palazzo San Giorgio, Alessandra Salvatore e Stefano Ramundo, e dei consiglieri comunali Giose Trivisonno, Antonio Molinari, Francesco Sanginario e Peppe D’Elia.

L’appuntamento di Campobasso sarà un dibattito pubblico, aperto a tutti gli appassionati di politica, iscritti e non iscritti al Partito Democratico, che vorranno ascoltare la proposta di Michele Emiliano in una discussione sulla nuova stagione politica che si appresta a vivere l’Italia.

Intanto, Michele Emiliano, oggi, sabato 11 marzo 2017, ha partecipato a Napoli all’assemblea nazionale di ‘Green Italia’, dove erano presenti anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e il leader di ‘Possibile’, Pippo Civati.

Nel corso dell’incontro nel capoluogo partenopeo, Emiliano, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa ‘Adnkronos’, ha affermato: “Non ho capito niente di quanto affermato da Renzi al Lingotto. Non ho capito la sua proposta, non riesco a capire qual è la differenza tra i fallimenti dei mille giorni precedenti e quello che intende fare in futuro. Delle due l’una: o si è pentito di quello che ha fatto in passato, e allora mi farà capire in cosa vuole cambiare, o insiste nello sbagliare. Se insiste nello sbagliare è un pericolo per sé stesso e per gli altri”.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.