FLASH

I dolci di Vittorio / Il pasticciere Sallustio porta in tavola i ‘Brownies’, tipici dolcetti americani

Vittorio Sallustio

Il pasticciere Vittorio Sallustio

Per questa prima domenica di marzo il pasticciere Vittorio Sallustio porta in tavola i Brownies. Dolcetti tipicamente americani, chiamati così per via del loro colore scuro. Buoni da mangiare in compagnia. Proprio quella di cui si ha bisogno la domenica per potersi “ricaricare” in vista della nuova settimana in arrivo.

Ingredienti: biscotti gr 100; burro gr 165; cioccolato fondente gr 200; 3 uova; tuorlo d’uovo n. 2; zucchero di canna gr 165; farina 00 gr 20; cacao amaro gr 20; sale un pizzico.

Tempo di esecuzione: 50 minuti.

Procedimento: tritare, anche a mano, grossolanamente i biscotti. In un pentolino a bagnomaria, sciogliere il burro con il cioccolato fatto a pezzettini e mescolare con una spatola per amalgamare i due ingredienti. Con una planetaria o con le fruste elettriche montare le uova e i tuorli con lo zucchero (aggiungere lo zucchero un pò alla volta). A parte, unire la farina, il cacao e il sale e setacciare. Incorporare, quindi, alle uova montate il cioccolato fuso e la farina setacciata, poco per volta ed alternandoli tra loro, mescolare dall’alto verso il basso, con delicatezza per non smontare le uova. Incorporare, infine, la metà dei biscotti fatti a pezzetti, versare in una teglia quadrata rivestita con la carta da forno e cospargere con i restanti biscotti. Infornare a 180° per 25-30 minuti (i Brownies a differenza di altri dolci non devono asciugarsi troppo in cottura ma anzi devono risultare leggermente umidi). Una volta completata la cottura togliere dal forno e lasciar freddare completamente prima di poterli tagliare a quadrati.

Il dolce è servito.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 7132 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.