FLASH

Sant’Antonio Abate, tutto pronto per il fuoco della pace: dopo il maltempo i festeggiamenti ufficiali

FUOCO_SANT'ANTONIO_ABATESant’Antonio Abate sarà celebrato il prossimo sabato 4 febbraio. A causa della copiosa nevicata che ha colpito il capoluogo e delle avverse condizioni meteo che hanno impedito agli organizzatori di celebrare lo scorso 17 gennaio la solenne festività, che rappresenta un momento di importante condivisione per numerosi campobassani, così come annunciato, i festeggiamenti prenderanno il via dalla mattina di sabato e dureranno l’intera giornata del fine settimana in arrivo.

Il primo momento è previsto a partire dalle 8.30 con la Santa Messa e la benedizione del pane e del fuoco.

Alle 10 la benedizione del fuoco con l’arcivescovo di Campobasso-Bojano, Giancarlo Maria Bregantini, che presiederà anche la celebrazione eucaristica delle 10.30. Seguirà a mezzogiorno la benedizione degli animali.

Nel pomeriggio, alle 17.30, dopo la processione con la statua del Santo lungo le strade del quartiere, ci sarà la Santa Messa.

Infine, alle 20 lo spettacolo musicale Ulesse areturnà a Sant’Antuon’, le canzoni campobassane e le maitunate di Nicola Mastropaolo con Antonio Mandato e la partecipazione di Riccardo Izzo, Alessandro Serino e Giuliano Civetta.

Gli organizzatori invitano tutta la cittadinanza a prendere parte ai festeggiamenti in onore del Santo e a riunirsi attorno al fuoco, simbolo di luce, pace, gioia e speranza.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8236 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.