FLASH

Pullman di città, dal primo febbraio tagli alle corse e dieci posti di lavoro in meno. Lavoratori Seac in protesta

seacSono in dieci gli autisti Seac che rischiano il posto di lavoro. Dopo i tagli imposti dalla Regione, il Comune di Campobasso ha ridotto il chilometraggio. Nel concreto questo significa dal prossimo primo febbraio un taglio alle corse  che andrà a discapito dei cittadini e licenziamenti già paventati dall’azienda.

Da giorni gli autisti Seac sono a Palazzo San Giorgio, dove pure ci sono stati una serie di incontri con l’assessore alla Mobilità, Francesco de Berardo.

La situazione, però, non è per nulla facile e di imminente risoluzione: il Comune ha dovuto recepire i tagli e se l’azienda non riesce a far fronte con altre soluzioni il rischio licenziamenti è quanto mai vicino e concreto.

La speranza nel lungo termine resta il nuovo bando, al quale l’azienda fa già sapere di voler partecipare. Tuttavia, questa strada sembra ancora lontana, a differenza della possibilità che i lavoratori restino senza stipendio e lavoro, che pare invece sempre più vicina.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 6773 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.