FLASH

La terra torna a tremare: alle 20,02 scossa di magnitudo 3.0 con epicentro tra Vinchiaturo, Mirabello, Ferrazzano e Campobasso

terremoto campobassoUna nuova scossa, sentita distintamente anche ai piani bassi delle abitazioni di Campobasso, ha rotto la quiete della fredda sera molisana.

Alle 20,02 di oggi, giovedì 19 gennaio 2017, la terra è tornata a tremare: un movimento tellurico di magnitudo 3.0, con epicentro Vinchiaturo, localizzato dalle coordinate geografiche (lat, lon) 41.51, 14.6 e a una profondità di 10 chilometri.

Tra i Comuni più vicini all’epicentro: Baranello a quattro chilometri, Mirabello, Busso e Ferrazzano a sei e Campobasso a sette chilometri.

Da ieri, mercoledì 18 gennaio 2017, centinaia le scosse di terremoto con epicentro all’Aquila, Rieti e Macerata; quelle più forti, oltre 5 di magnitudo, sentite a Campobasso, prima di quella di questa sera con epicentro proprio nel capoluogo molisano.

Torna la paura in Molise, già stretta in queste ore nella morsa del gelo, con nevicate sul Molise centrale e sull’Alto Molise, e con gli allagamenti in Basso Molise. Una situazione, questa, che sta isolando il Molise, con tante strade bloccate.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 6724 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.