FLASH

Molise dimenticato nuovamente da Trenitalia, soppressi due convogli in partenza e in arrivo nel capoluogo

treni_soppressiSemplicemente infinita l’odissea dei disservizi per i pendolari molisani. Dopo che venerdì 13 gennaio chi era sul convoglio delle 14.15, partito da Campobasso e diretto a Roma, è giunto nella capitale con ben 110 minuti di ritardo per tre “fermate” non previste prima di arrivare a Isernia, questa mattina domenica 15 gennaio, un’altra amara sorpresa è toccata ai pendolari molisani.

A essere soppresso è stato il treno Campobasso – Caserta che sarebbe dovuto partire dal capoluogo molisano alle 12.32, così come quello in arrivo a Campobasso e in partenza da Roma alle 11.58.

A essere nuovamente beffati sono stati, ancora una volta, i pendolari molisani. Viaggiatori di serie B, di un Molise di cui Trenitalia troppo spesso si dimentica dell’esistenza.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 9827 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.