FLASH

Lupi, il cammino verso la salvezza riprende da Martorano per la sfida al Romagna Centro. Prima gara chiave in tre giorni: il 18 c’è il Pineto

L'allenatore del Campobasso, Raffaele Novelli

L’allenatore del Campobasso, Raffaele Novelli

Tutto pronto in casa rossoblù per affrontare la prima partita del 2017. La squadra di mister Novelli cercherà subito di mantenere le distanze dai bassi fondi della classifica e dovrà farlo lontano oltre 450 chilometri da casa, precisamente a Martorano, in provincia di Cesena, nel piccolo impianto sportivo del Romagna Centro.

Sia il Campobasso che i romagnoli non giocano una partita ufficiale dal 18 dicembre scorso, bloccati entrambi dalla neve molisana di domenica scorsa che ha allungato lo stop natalizio sia del Campobasso che dell’Olympia Agnonese, la quale ospitava, appunto, proprio i biancoazzurri di Romagna.

I lupi hanno affrontato sicuramente una settimana anomala, in quanto sono stati obbligati ad allontanarsi dalla città già da martedì scorso, per raggiungere il primo centro sportivo non ricoperto da neve.

La società ha, così, optato per un vero e proprio ritiro a Baronissi, in provincia di Salerno, e far allenare la squadra sul campo sportivo di Pellizzano.

Alla vigilia della partita il presidente della squadra cesenate Daniele Martini ha affermato che “quella di domani non sarà di certo una partita da dentro o fuori, essendo queste le prime battute del girone di ritorno”.

Certo, infatti, non si potranno fare tragedie su entrambi i fronti in caso di sconfitta, ma è pur vero che cominciare a perdere gli scontri diretti con le concorrenti alla salvezza potrebbe essere, alla lunga, determinante.

Il Campobasso, al momento, rimane a cinque punti dalla zona playout, ma deve ancora recuperare la partita interna contro il Pineto, altra sfida chiave in termini di salvezza, che si disputerà mercoledì 18 gennaio al ‘Romagnoli’, salvo nuove nevicate tra domenica e lunedì che non sono del tutto da escludere.

I prossimi tre giorni, quindi, potranno essere importanti per costruirsi un finale di stagione tranquillo.

Intanto, il mercato di riparazione ha portato un nuovo tassello tra le mani del tecnico rossoblù. Si tratta del giovane centrocampista Giuseppe Vesce, classe 1996, ex Torrecuso. Il giocatore, che rientra tra gli under della squadra, va a rinforzare il reparto centrale che necessitava di ricambi importanti.

“Salvare bilancio e categoria” questo l’obiettivo della società di contrada Selva Piana e, fino a questo momento, sembrerebbe un obiettivo non troppo lontano da raggiungere.

Sul fronte vertenze, infatti, la società ha saldato tutte le pendenze con i giocatori della passata gestione, allontanando anche l’antipatico rischio dei punti di penalizzazione. Anche il mercato è stato utile per alleggerire ulteriormente il budget di questa stagione con l’addio dei giocatori più onerosi.

Adesso sta al campo stabilire se la nuova squadra sia capace di garantire la salvezza ai colori rossoblù, ma i nomi dei neo-acquisti Fazio, Vitelli, Iaboni, Russo, Martiniello e lo stesso Vesce fanno ben sperare.

Per ciò che riguarda l’undici di partenza, sicuramente, il tecnico Novelli non rinuncerà al suo solito 4-3-3. In porta giocherà Palumbo, difesa composta da Corbo, Esposito, Russo e Kimpala, centrocampo con Fazio, Voltasio e Tini, mentre il tridente d’attacco sarà formato da Vitelli, Fioretti e Improta.

L’incontro Romagna Centro – Campobasso è fissato per domani, domenica 15 gennaio alle ore 14,30, al campo sportivo Martorano e sarà diretto da Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, coadiuvato dagli assistenti Matteo Campagnolo e Omar Schiavon, entrambi della sezione di Castelfranco Veneto.

Le partite della 19^ giornata del girone F di serie D

Alfonsine – Monticelli

Castelfidardo – Fermana

Civitanovese – Olympia Agnonese

Jesina – Matelica

Pineto – Vis Pesaro

Romagna Centro – Campobasso

Sammaurese – Recanatese

San Nicolò – Chieti

Vastese – San Marino

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2534 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.