FLASH

Dopo Buran, torna l’incubo terremoto sul Molise. Sciame sismico con 34 scosse

terremotoUna regione che, mentre comincia lentamente a riprendersi dalla morsa del gelo e della neve in cui è stata stretta, ripiomba nell’incubo del terremoto.

A incutere timore e paura sono le lievi ma ripetute scosse sismiche che, a profusione, si registrano nella provincia di Campobasso.

A ‘togliere il sonno’ la scossa verificatasi questa notte, 12 gennaio, alle ore 1:32 di magnitudo 3.1 a 10 chilometri di profondità con epicentro Vinchiaturo e percepita anche nei dintorni, tra Baranello e Campobasso.

Così, mentre si cerca di superare i disagi e le difficoltà della nevicata eccezionale dei giorni scorsi, è ripresa l’attività di sciame sismico, registrando la prima scossa alle ore 20:11 dell’ 8 gennaio di magnitudo 2.4.

Un’attività sismica che continua in sequenza e conta ben 34 scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e che, in ordine temporale, ha registrato l’ultima scossa con epicentro Vinchiaturo, questa mattina alle ore 11.43.

mc giov.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 9855 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.