FLASH

Il Campobasso emigra in provincia di Salerno. I lupi trovano ospitalità a Pellezzano e Baronissi per potersi allenare in vista del Romagna Centro

L'allenatore del Campobasso, Raffaele Novelli

L’allenatore del Campobasso, Raffaele Novelli

Il girone di ritorno del Campobasso, saltata la gara casalinga contro il Pineto, inizia il 2017 dalla gara in casa del Romagna Centro. 

I lupi, per ovviare al problema neve in città, si è trasferito sul campo sportivo ‘Casignano’ a Pellezzano, in provincia di Salerno, col ritiro, fino a venerdì 13, in svolgimento all’Hotel Dei Principati di Baronissi.

La squadra di mister Novelli, dopo l’allenamento del martedì, col quale si è ripresa l’attività, oggi, mercoledì 11, è in programma una doppia seduta di lavoro. Domani, invece, partitella a ranghi mista di preparazione al prossimo incontro.

Intanto, le vertenze sono state saldate e, dunque, i rossoblù eviteranno punti di penalizzazione, potendo ricominciare da quota 19, visti i tre punti persi, per via del fallimento del Chieti.

Inizia un periodo caldo per la squadra di Novelli, alle prese con la lotta alla salvezza e un girone di ritorno tutto da scoprire, visti i movimenti di mercato che hanno caratterizzato un po’ tutte le formazioni.

Il Campobasso, dopo la trasferta romagnola, affronterà fino al 26 febbraio 2017, nell’ordine, oltre al recupero col Pineto, la Jesina, la Sammaurese, il Castelfidardo dell’ex Cappellacci, l’Alfonsine, la Vastese e il San Nicolò. Dal match contro il Romagna Centro saranno quaranta giorni durante i quali si delineerà il futuro della società rossoblù.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9714 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.