FLASH

Scomparsa Giuseppe Tirabasso, proseguono le ricerche. Dalla Prefettura: raggio d’azione più ampio e massimo profitto dalle condizioni meteorologiche ancora favorevoli

Giuseppe Tirabasso

Giuseppe Tirabasso

Una nuova riunione tecnico-operativa, in Prefettura, per concordare le ulteriori attività finalizzate al ritrovamento del docente in pensione, Giuseppe Tirabasso, ottantunenne residente in contrada Macchie a Campobasso, scomparso in zona Coste d’Oratino dalla notte tra il 23 e il 24 dicembre 2016.

All’incontro hanno preso parte rappresentanti dei Vigili del Fuoco, delle Forze di Polizia territoriali, del Servizio regionale di Protezione Civile e del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico).

Dal summit è emersa la condivisione dell’esigenza di proseguire le ricerche di Tirabasso, mediante squadre coordinate dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, con l’impiego di un congruo numero di volontari della Protezione Civile regionale e, ove necessario, anche con il concorso del CNSAS, ampliando il raggio di azione alle aree limitrofe a quelle sinora battute e cercando di trarre il massimo profitto dalle condizioni metereologiche ancora propizie.

Tutte le istituzioni e gli enti – si legge in una nota stampa della Prefettura – coinvolti hanno confermato la piena e assoluta disponibilità a fornire il proprio contributo nelle operazioni di ricerca.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 9880 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.